Sport

Grifo stop, ma il calciomercato non si ferma: proposto Iocolano, Giannitti punta Elia

Mentre la società aspetta novità sul fronte Covid dai nuovi tamponi e la squadra è in isolamento, il direttore sportivo continua a lavorare sulla rosa da mettere a disposizione del tecnico Caserta

Il Grifo è stato momentaneamente fermato dal coronavirus ma il calciomercato non aspetta e Marco Giannitti continua così a lavorare sulla rosa da mettere a disposizione del nuovo allenatore Fabio Caserta per il prossimo campionato di Serie C. E mentre la società attende novità sul fronte Covid dopo gli ulteriori tamponi effettuati sul gruppo squadra (possibili anomalie sui test precedenti in cui erano risultati positivi diversi tesserati biancorosi), proseguono i sondaggi del direttore sportivo che ha raccolto l'eredità di Roberto Goretti.

Per quanto riguarda i movimenti in entrata, come anticipato dalle edizioni umbre di 'Messaggero' e 'Nazione', il Perugia è sulle tracce del 21enne Antonio Elia, di proprietà dell'Atalanta che lo manderà ancora in prestito a fare esperienza. L'esterno offensivo è corteggiato da diverse squadre di B (tra cui Ascoli e Avellino) ma il Grifo, puntando sul suo rapporto con Caserta alle cui dipendenze ha giocato nelle ultime due stagioni (le sue uniche da professionista fin qui) alla Juve Stabia: in C 30 presenze con 2 gol e 6 assist, in B 20 gettoni con una rete e un assist.

VIDEO Grifo, via all'era Caserta: "Voglio le maglie sudate"

Il calciatore è ovvimanete gradito al tecnico e per questo al momento resta 'congelato' un altro nome, quello del 30enne fantasista Simone Iocolano che ha caratteristiche simili ad Elia rispetto al quale è però molto più esperto (184 presenze in C, 8 delle quali nei playoff, condite da 28 gol e 27 assist). Il club di Silvio Berlusconi nelle ultime ore lo ha proposto (per il momento invano) al Grifo che nel frattempo lavora anche sul mercato in uscita, con il Pescara del nuovo tecnico Massimo Oddo che ha messo il grifone Gabrielle Angella sulla sua 'lista della spesa' in alternativa all'altro difensore biancorosso Filippo Sgarbi che in B piace anche al Chievo, al retrocesso Lecce e alla neopromossa Reggiana.

Il primo a salutare dovrebbe essere però il fantasista Cristian Buonaiuto, assente nel giorno del raduno biancorosso, per il cui passaggio alla Cremonese manca solo l'ufficialità. In via di definizione anche la cessione di Gyomber alla Salernitana, mentre è in stallo la trattativa per il passaggio di Di Chiara alla Reggina: sfumate due possibili contropartite tecniche come il bomber Simone Corazza (30 anni) e il terzino sinistro Matteo Rubin (33), entrambi destinati all'Alessandria, potrebbe invece rientrare nello scambio uno tra l'ex grifone Matti Lund Nielsen (32) e il greco Dimitrios Sounas (26), anche lui centrocampista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grifo stop, ma il calciomercato non si ferma: proposto Iocolano, Giannitti punta Elia

PerugiaToday è in caricamento