Triestina-Perugia 2-1, la rimonta stavolta non riesce: Grifo ko dopo 11 partite

I biancorossi di Caserta, poco incisivi, puniti da una doppietta di Boultam che sorprende un incerto Fulignati già al 4' e poi raddoppia sugli sviluppi di un corner. Nel finale autogol di Ligi

Stavolta non riesce la rimonta nel finale come contro la Virtus Verona: punito da una doppietta di Boultam, nella 16ª giornata il Perugia perde 2-1 sul campo della Triestina cadendo così dopo undici risultati di fila. Decisive le incertezze del portiere Fulignati e una scarsa incisività nella fase offensiva, con i cambi di modulo effettuati da Caserta in corsa che non sono bastati a strappare il pari nonostante l'autogol di Ligi nel finale. Il Perugia scivola al quarto posto, scavalcato dal Cesena (ora a +1), lontano adesso 6 punti dalla vetta occupata dal Sudtirol (che ha pareggiato a Verona contro la Virtus).

Triestina-Perugia 2-1: le pagelle del Grifo

AVVIO CHOC - Avvio choc per la squadra di Caserta, che si fa sorprendere già al 4': Burrai perde palla e poi rincorre invano Boultam, che dal limite con il destro sorprende un incerto Fulignati e fa 1-0. Il Perugia ci mette un po' a incassare il colpo ma dopo un quarto d'ora inizia a spingere, collezionando tre grandi occasioni in appena due minuti. Dopo un debole colpo di testa di Rosi respinto da Granoche a un metro dalla linea, è Melchiorri a girarsi in un attimo per calciare con il sinistro, respinto però alla grande da Offredi. Sugli sviluppi dell'angolo poi il portiere di casa si ripete sul destro dal limite scagliato da Elia e un minuto dopo (17') chiude lo specchio a Favalli, che aveva strappato palla a Tartaglia in area.

Triestina-Perugia 2-1, Caserta mastica amaro: "Devo cambiare qualcosa"

BOULTAM-BIS - Una fiammata intensa che si affievolisce presto, perché la Triestina è ben disposta a soffrire e si rintana nella propria metà campo, chiudendo ogni spazio al Perugia e disinnescando Burrai con l'asfissiante marcatura di Boultam. Come in avvio poi, agli alabardati basta un affondo per colpire e al 38' è Rizzo a calciare tutto solo dal limite, con Fulignati ancora incerto a smanacciare in corner: cross dalla bandierina ed è ancora Boultam a staccare indisturbato per raddoppiare di testa. Il Grifo prova a reagire subito ed è pericoloso con Rosi, anticipato al 43' da Boultam con una provvidenziale chiusura in corner su punizione di Burrai. Nel recupero altra punizione calciata da Burrai e mischia in area alabardata, con i grifoni che chiedono invano un contatto da rigore.

Castagner compie 80 anni: lo striscione della Nord e il video omaggio del Perugia

GRIFO SPUNTATO - Nella ripresa subito l'occasione giusta: punizione dalla distanza e 'maledetta' di Burrai, con Rosi che spara però incredibilmente alto sulla corta respinta di Offredi. Caserta prova a scuotere la squadra con tre cambi tutti insieme e il passaggio a un offensivo 4-4-2 che però rende ancor più prevedibile la fase offensiva. Elia e Favalli fanno i terzini con i nuovi entrati Falzerano e Minesso esterni alti (in mediana Vanbaleghem al posto di Sounas), ma il Perugia non riesce ad allargare le maglie della difesa alabardata. A un quarto d'ora dalla fine tocca così a Crialese e aDragomir (fuori Favalli ed Elia) e si passa così a un 3-4-1-2 che risveglia per un attimo il Grifo: angolo calciato da Dragomir e autogol di Ligi. che all'82' riapre i giochi. Poi però non bastano gli otto minuti restanti più i cinque di recupero al Perugia, che non trova l'episodio giusto ed è così costretto a fermarsi dopo la lunga striscia positiva.

Triestina-Perugia: leggi la cronaca 'live'

Triestina-Perugia 2-1

IL TABELLINO:

TRIESTINA (4-3-1-2): Offredi, Tartaglia, Capela (1' st Ligi), Lambrughi, Brivio; Maracchi, Giorico, Rizzo; Boultam (31' st Rapisarda); Granoche, Mensah (42' st Sarno). A disp.: Valentini, Butti, Calvano, Cavaliere, Filippini, Gatto, Lodi, Palmucci, Petrella. All. Giuseppe Pillon

PERUGIA (3-4-1-2): Fulignati; Rosi (15' st Falzerano), Angella, Monaco; Elia (33' st Dragomir), Burrai (15' st Vanbaleghem), Kouan, Favalli (33' st Crialese); Sounas (15' st Minesso); Melchiorri, Murano. A disp.: Baiocco, Bocci, Cancellotti, Sgarbi, Konate, Moscati, Lunghi. All. Fabio Caserta
Indisponibili: Negro, Bianchimano

ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como

MARCATORI: 4' e 39' pt Boultam (T), 41' st Ligi (T, aut.)

NOTE: Ammoniti: Lambrughi, Brivio (T); Monaco (P)

VIDEO Triestina-Perugia, la vigilia di Caserta: "Pesano i punti persi all'inizio"

Continua a leggere >>>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento