menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samb-Perugia 1-1: pari in rimonta, il Grifo rallenta ma la vetta resta nel mirino

Tutto nel primo tempo, con Melchiorri che risponde al rigore di Botta: dopo quattro vittorie di fila arriva un pari nella 9ª giornata del girone B di Serie C

Un pari di sostanza per il Perugia, che di rimonta e in grande emergenza (per le assenze dovute a Covid e infortuni) conquista un punto in rimonta sul campo della Sambenedettese nella 9a di campionato. Non riesce dunque la 'cinquina' alla squadra di Fabio Caserta, che era reduce da cinque vittorie consecutive, ma resta a contatto con la vetta occupata dal Padova, a +3 sul Grifo di cui sarà ospite tra tre giorni al Curi.

LE SCELTE - Ancora 3-5-2 per il Perugia, con i recuperati Angella e Burrai che partono dalla panchina (e ci resteranno fino alla fine): Monaco ancora al centro della difesa e Moscati in regia, mentre sulle fasce tocca a Cancellotti e Favalli. Modulo speculare per i marchigiani, con Zironelli che preferisce Lescano a Nocciolini in attacco. Dopo un quarto d'ora di studio la prima vera occasione la crea il Perugia con Melchiorri che, smarcato con il tacco da Murano, è bravo a superare Enrici nell'uno contro uno ma vede poi il suo tiro respinto dal portiere di casa Nobile.

BOTTA E RISPOSTA - A passare poco dopo (20') è invece la Sambenedettese, complice un errore di Sgarbi che trattiene Shaka Mawuli in area su un cross dalla sinistra: rigore per i marchigiani trasformato da Botta. Il Grifo incassa il colpo e reagisce: splendida la ripartenza manovrata del 25', con Favalli anticipato dopo l'ultimo passaggio di Moscati, incredibile invece la chance fallita da Murano che tutto solo davanti alla porta calcia a lato dopo un bel cross di Rosi (27'). Fortunato alla mezz'ora, quando Angiulli colpisce l'incrocio dei pali con una conclusione dalla distanza, il Grifo però insiste e dopo un destro a lato di Sounas su schema da corner trova il pari: il greco manda al cross Cancellotti e in area è vincente la girata di Melchiorri, che fa 1-1 di testa. E prima del riposo è ancora biancorossa l'ultima occasione: destro di Sounas e palla fuori.

LA RIPRESA - Il primo squillo del secondo tempo è marchigiano: pericoloso ancora Botta, che su punizione a due calcia all'incrocio trovando però la deviazione in corner del reattivo Fulignati (57'). Il Perugia però non sta a guardare e spaventa la Samb con Melchiorri, che dopo un bello spunto tra tre avversari impegna il portiere Nobile con il sinistro (64'). Con tante assenze sono pochi i cambi in panchina per Caserta, che gestisce le energie anche in vista della sfida infrasettimanale col Padova e inserisce prima Bianchimano per Murano (65') e poi Falzerano per Sounas (73'). Un sinistro 'strozzato' di Melchiorri è l'ultimo lampo di un match che si chiude con le due squadre stanche e, nei minuti finali, attente a conservare un pareggio comunque prezioso.

Samb-Perugia 1-1: la cronaca 'LIVE' >>>

IL TABELLINO:

Sambenedettese-Perugia 1-1

SAMBENEDETTESE (3-5-2): Nobile; D’Ambrosio, Enrici, Di Pasquale; Scrugli (46' st Biondi), Shaka Mawuli, Angiulli, D’Angelo (16' st Nocciolini), Liporace (27' st Malotti); Botta, Lescano (16' st Bacio Terracino). A disp.: Laborda, Goicoechea, Lavilla, De Ciancio, Masini, Rocchi, Occhiato, Serafino, Lavilla. All. Mauro Zironelli

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Rosi, Monaco, Sgarbi; Cancellotti, Sounas (28' st Falzerano), Moscati (45' st Vanbaleghem), Dragomir, Favalli; Melchiorri, Murano (20' st Bianchimano). A disp: Baiocco, Bocci, Angella, Tozzuolo, Konate, Burrai, Lunghi. All. Fabio Caserta

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza

MARCATORI: 20' pt Botta (S, rig.), 39' pt Melchiorri (P)

NOTE: Ammoniti: Scrugli, D'Ambrosio, Angiulli (S); Sgarbi (P)

Continua per leggere la cronaca 'LIVE' >>>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento