Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Serie C, Ravenna-Perugia 0-3: il Grifo aggancia la vetta, la cronaca della gara

Nell'anticipo della 36ª giornata del girone B la squadra di Caserta passa al 'Benelli' coi gol di Rosi, Bianchimano e Burrai: momentaneamente raggiunto il Padova capolista e scavalcato il Sudtirol

Aggancio alla vetta da parte del Perugia, che vince 3-0 al 'Benelli' di Ravenna nell'anticipo della 36ª giornata del girone B di Serie C.

Ravenna-Perugia 0-3: tris servito e aggancio in vetta (il commento)

Dopo un primo tempo sofferto il Grifo esce fuori alla ripresa e si prende il successo con i gol di Rosi e dei nuovi entrati Bianchimano e Burrai, agganciando così momentaneamente il Padova in vetta alla classifica e svalcando il Sudtirol (per ora a -2).

Caserta in vetta ma resta in silenzio: "Ha accumulato un po' di tensione"

Corsa a tre per la B: la classifica e il calendario di Perugia, Padova e Sudtirol

Ravenna-Perugia 0-3

FINE SECONDO TEMPO:

51' - Finita Ravenna-PErugia: il Grifo passa e vince 3-0 grazie ai gol segnati nella ripresa da ROsi, Bianchimano e Burrai

46' - Triplo cambio nel Ravenna: dentro Alari, Fiore e Caidi al posto di Shiba, Papa e Boccaccini

44' - GOL del PERUGIA: punizione dal limite calciata da Burrai, che con il destro a giro scavalca la barriera e cala il tris (terzo gol in campionato e 3-0 per il Grifo)

37' - Il Perugia gestisce ora il preziosissimo doppio vantaggio cercando di non rischiare e di sfruttare eventuali spazi in ripartenza: una vittoria consentirebbe al Grifo di agganciare momentaneamente il Padova capolista.

34' - Ultime due sostituzioni nel Perugia, con Caserta che cambia gli esterni: dentro Cancellotti e Di Noia al posto di Rosi e Crialese

33' - Primo ammonito del match: giallo al biancorosso Melchiorri per un fallo a metà campo

31' - Cambio nel Ravenna: dentro Rocchi per Fiorani

29' - GOL del PERUGIA: affondo sulla destra di Rosi e cross morbido a centro area, dove Bianchimano stacca e di testa raddoppia con il suo settimo gol in campionato

25' - Grifo ancora vicino al raddoppio: cross di Kouan e numero di Melchiorri, che stoppa col petto e aggira Codromaz calciando però poi addosso a Tomei uscito prontamente

24' - Occasione Perugia: Grifo vicino al gol con Melchiorri, con il portiere Tomei bravo a parare la conclusione del 'Cigno di Treia' deviata da un difensore

23' - Si riparte con il Grifo momentaneamente in dieci, in attesa che Melchiorri faccia il suo rientro in campo

22' - Gioco fermo con lo staff medico del Perugia che soccorre Melchiorri, toccato duro su un contrasto

21' - Cambio nel Ravenna: dentro Marozzi al posto di Martignago

19' - Altre due sostituzioni nel Perugia, con Caserta che inserisce forze fresche in attacco: dentro Melchiorri e Bianchimano al posto di Murano e di Elia

13' - Primo cambio del Grifo, nel frattempo passato al 3-4-2-1: con Vanbaleghem ora in difesa tra Negro e Monaco c'è spazio Burrai in mediana al posto di Falzerano

11' - Il Ravenna accusa il colpo e il Grifo prova ad approfittarne con Kouan, che calcia in porta da buona posizione ma non inquadra la porta

9' - GOL del PERUGIA: cross di Elia dalla destra e colpo di testa di Murano, grande respinta del portiere di casa Tomei ma Rosi è il più lesto in area e insacca il tap-in che vale il vantataggio del Grifo

3' - Il Grifo prova ad attaccare e si scopre, il Ravenna prova a sorprendere così i biancorossi con un lancio ma è perfetta la chiusura in scivolata di Negro ad anticipare Martignago

1' - Iniziata senca cambi la ripresa di Ravenna-Perugia: risultato ancora sullo 0-0

PRIMO TEMPO:

46' - Finito il primo tempo di Ravenna-Perugia con il risultato fermo sullo 0-0. Grifo poco brillante e incapace di graffiare, costretto nella prima fase del match a ringraziare Minelli: il portiere prima se la cava con un brivido su un sinistro di Sereni (14') che è poi bravo invece a fermare in uscita (20'), poi è attento su un insidioso pallonetto di Ferretti e sventa il pericolo con un colpo di reni (23'). Solo nel finale il Grifo prova a reagire, se non con il gioco almeno con il carattere e cercando di sfruttare i calci piazzati: su un cross di Vanbaleghem viene anticipato sul secondo Crialese e la palla sbatte sul palo (41'), poi ancora il francese a pennellare per la testa di Negro che manca di poco la porta (45').

45' - Occasione Perugia: punizione dalla trequarti e cross di Vanbaleghem in area ravennate dove Negro stacca e di testa spedendo la palla sul fondo non lontano dalla porta

41' - Palo del Perugia: corner dalla destra calciato da Vanbaleghem e un d ifensore del Ravenna, per anticipare Crialese sul secondo palo, sfiora l'autogol salvandosi in angolo con l'aiuto del legno. Sul corner successivo stacca Vanbaleghem ma poi Tomei va in presa e blocca

38' - A scuotare il Perugia ci prova Falzerano, ma il cross dalla destra è da dimenticare: palla direttamente sul fondo

35' - Fin qui zero palloni buoni per Murano, centravanti del Grifo che ha bisogno di vincere per continuare a sperare nel primo posto

33' - Il Grifo insiste, ma i cross in serie di Rosi e Falzerano vengono respinti dalla difesa del Ravenna

32' - Prova a scuotersi il Perugia: corner dalla destra calciato da Vanbaleghem, svetta Negro e la palla arriva a Falzerano per il controcross su cui l'arbitro vede però un fallo in attacco dello stesso difensore biancorosso

30' - Caserta striglia dalla panchina un Grifo fin qui incapace di rendersi pericolo e costretto in un paio di occasioni a ringraziare Minelli

23' - Occasione Ravenna: mentre Sereni torna in campo Ferretti cerca il pallonetto dalla destra ma Minelli non si fa sorprendere e devia in corner con un bell'intervento

22' - Si riprende a giocare con i padroni di casa momentaneamente in dieci

21' - Gioco fermo con Sereni che viene soccorso dallo staff medico del Ravenna

20' - Occasione Ravenna: Martignago col tacco smarca Papa sulla sinistra, cross in area dove Sereni tutto solo si allunga il pallone e viene così chiuso in uscita da Minelli con cui si scontra restando poi a terra

19' - Ora avanti il Perugia: cross dalla destra di Rosi in area ravennate, ma Tomei legge bene la traiettoria e blocca

14' - Ci prova il Ravenna: conclusione verso la porta di Sereni, che si gira bene ma poi col sinistro non centra però lo specchio

9' - Fallo di Rosi su Martignago: cross nell'area biancorossa dove il portiere Minelli fa suo il pallone

4' - Occasione Grifo: Sounas premia l'affondo di Crialese ma il cross dalla sinistra del terzino è troppo lungo su Kouan che aveva attaccato il secondo palo

3' - Risponde il Ravenna: sugli sviluppi di un corner tiro in curva di Ferretti

2' - Il Grifo ci prova subito con Sounas, ma la conclusione del greco è fuori misura

1' - Iniziata Ravenna-Perugia

LE SCELTE - Senza gli infortunati Angella, Sgarbi, Konate, Moscati (tutti out come lo squalificato Fulignati) Caserta torna alla difesa a quattro (Negro al centro con Monaco, oggi capitano) e schiera Vanbaleghem in regia, con Burrai non al meglio che parte dalla panchina. Davanti nel 4-3-2-1 c'è Murano, preferito a Melchiorri, con Elia e Falzerano a supporto (panchina anche per Minesso). Sull'altro fronte tante le assenze per Leonardo Colucci, che oltre ai lungodegenti deve rinunciare a Franchini, Vanacore, Emnes, Meli e all'ex grifone ALessio Benedetti: il tecnico si affida al 4-4-2. 

VIDEO La vigilia di Caserta: "Mettiamo pressione alle rivali"

Ravenna-Perugia 0-3

IL TABELLINO:

RAVENNA (4-4-2): Tomei; Shiba (46' st Alari), Codromaz, Boccaccini (46' st Caidi), Perri; Ferretti, Esposito, Fiorani (31' st Rocchi), Papa (46' st Fiore); Martignago (21' st Marozzi), Sereni. A disp.: Albertoni, Raspa, Jidayi, Mancini, Zanoni. All. Leonardo Colucci

PERUGIA (4-3-2-1): Minelli; Rosi (34' st Cancellotti), Negro, Monaco, Crialese (34' st Di Noia); Kouan, Vanbaleghem, Sounas; Elia (19' st Bianchimano), Falzerano (13' st Burrai); Murano (19' st Melchiorri). A disp.: Bocci, Angori, Cancellotti, Favalli, Di Noia, Minesso, Vano.

ARBITRO: Adalberto Fiero di Pistoia

MARCATORI: 9' st Rosi (P), 29' st Bianchimano (P), 44' st Burrai (P)

NOTE: Ammoniti: Melchiorri (P) e uno dei componenti della panchina del Perugia

LA 36ª GIORNATA - Sabato (17/04): Ravenna-Perugia (ore 17.30). Domenica (18/04): Gubbio-Mantova (h 15); Legnago Salus-Arezzo (h 17.30), Modena-Padova (h 17.30), Virtus Verona-Sambenedettese (h 17.30), Cesena-Imolese (h 20.30), Feralpisalò-Carpi (h 20.30), Matelica-AJ Fano (h 20.30), Vis Pesaro-Fermana (h 20.30). Lunedì (19/08): Triestina-Sudtirol (h 21)

LA CLASSIFICA - Padova 73, Sudtirol 71, Perugia 70, Modena 63, Feralpisalò 56, Triestina 54, Cesena 53, Matelica 52, Sambenedettese 50, Mantova 47, Virtus Verona 45, Gubbio 44, Carpi 41, Fermana 41, Vis Pesaro 37, Legnago Salus 34, AJ Fano 31, Imolese 29, Arezzo 27, Ravenna 26.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Ravenna-Perugia 0-3: il Grifo aggancia la vetta, la cronaca della gara

PerugiaToday è in caricamento