Sport

Perugia-Matelica 2-0: Minesso fa doppietta, il Grifo resta primo

I biancorossi di Caserta non steccano al Curi nel match valido per la 37ª giornata e restano primi a un turno dalla fine della regular-season

Compiuta la prima missione da parte del Perugia, che nella 37ª giornata di campionato supera 2-0 il Matelica al Curi e a 90' dalla fine della regular-season resta così in vetta al girone B di Serie C, a pari punti col Padova (vittorioso sul campo del Carpi) che è però in svantaggio con il Grifo negli scontri diretti.

Doppietta di Minesso: il Grifo non stecca, la B dista solo 90': il commento

LA CRONACA 'LIVE':

SECONDO TEMPO:

48' - Finita Perugia-Matelica a Curi: vince il Grifo con una doppietta di Minesso, che consente ai biancorossi di restare in vetta alla classifica

45' - Ci prova ancora il Matelica: tentativo da fuori area ma Minelli è attento. Tre i minuti di recupero concessi dall'arbitro

44' - Occasione Matelica: il nuovo entrato Barbarossa dialoga bene in area con Volpicelli ma poi calcia alto

41' - Ultimo cambio nel Matelica: dentro Barbarossa al posto di Calcagni

39' - Il Grifo in controllo nel finale di gara, con il Matelica che prova comunque a riaprire i giochi

35' - Occasione Perugia: Elia serve Melchiorri che defilato sulla destra calcia di poco fuori

31' - Doppia sostituzione nel Perugia: dentro Melchiorri e Falzerano per Murano e Minesso

28' - Dentro Bordo, Pizzutelli e Fracassini per Zigrossi, Balestrero e Tofanari

24' - Perugia vicino al tris: destro a giro dal limite di Murano che sfiora l'incrocio dei pali

21' - Punizione per il Matelica: calcia Volpicelli col sinistro, la barriera devia in corner. Sul corner poi è Minelli ad allontanare coi pugni

18' - Aggiornamenti dagli altri campi: Padova avanti 1-0 sul campo del Carpi (gol dell'ex grifone Nicastro al 61') e al momento a pari punti col Grifo (in vantaggio però sui veneti negli scontri diretti)

17' - Insiste il Perugia: destro di Burrai dal limite deviato in corner

15' - Secondo cambio nel Grifo: dentro Burrai al posto di Kouan. Il nuovo entrato calcia la punizione ma la difesa ospite se la cava

14' - Pericoloso il Matelica: ci prova Di Renzo ma Minelli risponde presente. Sul cambio di fronte Elia va via sulla destra a Di Renzo e viene steso, conquistando una punizione per il Grifo

13' - Secondo ammonito nel Perugia: giallo a Sounas per una dura entrata su Calcagni

12' - Primo cambio nel Matelica: fuori Leonetti e dentro Franchi

11' - Insiste il Grifo: Vanbaleghem serve sulla corsa Elia, che supera Magri ma poi calcia a lato

10' - Perugia ancora vicino al gol: Minesso premia il prepotente blitz in area di Vanbaleghem, sul cui cross basso non arriva di un soffio Murano in 'spaccata'

8' - Grifo vicino al tris: spunto di Elia a destra e cross morbido per Kouan, che si inserisce bene in area ma a due passi dalla porta spedisce la palla incredibilmente alta di testa

6' - Punizione per il Perugia dalla sinistra: cross di Vanbaleghem e respinta coi pugni del portiere ospite Cardinali, con l'arbitro che fischia poi un fallo in attacco da parte del Grifo

5' - Seconda ammonizione nel Matelica: giallo a Zigrossi per una dura entrata su Kouan a metà campo

4' - GOL del PERUGIA: rigore calciato da Minesso che dal dischetto non sbaglia e fa doppietta (9 gol in campionato per lui)

3' - Rigore per il Perugia: sul cross di Kouan c'è il tocco col braccio di De Santis. Ammonito intanto Balestrero che in una fase precedente dell'azione aveva steso Murano

1' - Iniziata la ripresa di Perugia-Matelica con il Grifo avanti 1-0 e subito all'attacco: conclusione dal limite di Kouan che sfiora l'incrocio dei pali

PRIMO TEMPO:

47' - Finito il primo tempo al Curi, con il Perugia avanti 1-0 sul Matelica grazie al gol segnato da Minesso al 26' con un sinistro dai 25 metri.

45' - Due i minuti di recupero concessi dall'arbitro Longo di Paola

42' - Aggiornamenti dagli altri campi: pari del Cesena (gol di Bortolussi al 41') sul campo del Sudtirol, che ora è a -4 dal Perugia e a -2 dal Padova

41' - Primo cambio nel Perugia: Negro non ce la fa (sospetto infortunio muscolare) e lascia il posto ad Angella

40' - Pericoloso il Matelica, ma Minelli in uscita neutralizza il pallonetto di Moretti mentre Negro si infortuna nell'azione

38' - Un errore di Elia innesca Leonetti ma Monaco ci mette una pezza sbarrandogli la strada all'ingresso dell'area e salva il Grifo

36' - Anche il Matelica ora è schierato con una difesa a tre: marchigiani con il 3-4-3

35' - Aggiornamenti dagli altri campi: il Sudtirol passa in vantaggio su rigore (trasformato da Casiraghi)  in casa contro il Cesena e al momento resta a -2 dal Perugia, insieme al Padova per il momento fermo sullo 0-0 sul campo del Carpi

34' - Azione insistita del Perugia, che manda al cross Crialese con la palla però respinta dalla difesa ospite

31' - Contropiede del Matelica ma è ottima la 'diagonale' di Crialese a chiudere su Moretti

30' - Ripartenza del Perugia con Minesso, strattonato però da Balestrero che viene però 'graziato' dall'arbitro che tiene in tasca il cartellino giallo

28' - Prova a reagire il Matelica: punizione dalla destra calciata da Volpicelli, cross in area dove Kouan cattura la palla e 'spazza' liberando l'area

26' - GOL del PERUGIA: a segno Minesso con un 'chirurgico' sinistro dai 25 metri, con la traiettoria incrociata e il rimbalzo a ingannare Cardinali

25' - Predominio territoriale finora sterile per il Perugia, ora schierato con una sorta di 3-4-2-1 con Elia a destra e Kouan e Minesso a sostegno di Murano

21' - Attacca il Grifo: Kouan ruba palla e la cede a Minesso, che però calcia addosso al compagno Sounas e non riesce così a servire Crialese sulla sinistra

20' - Primo giallo del match: ammonito il grifone Negro per una trattenuta a metà campo su Moretti che gli era sgusciato via

17' - Difficile penetrare nell'affollata area del Matelica: da lontano ci prova allora anche Kouan con il destro, ma il portiere Cardinali blocca senza affanni la palla

13' - Ottimo approccio del Grifo, che insiste sulla destra con Rosi: cross in aea dove Murano con coraggio cerca la volée mancina di esterna in controbbalzo ma non inquadra la porta

10' - Grande densità in area marchigiana: il Grifo ci riprova così dal limite con Vanbaleghem, di nuovo murato

8' - Il Grifo non alza il piede dall'acceleratore: bel filtrante di Murano per Elia intercettato, poi doppia respinta sui successivi tiri di Vanbaleghem e Minesso

5' - Attacca il Perugia: Rosi cerca il passaggio in profondità per Minesso, fermato però per fuorigioco dall'arbitro

4' - Ora è il Grifo a insistere: numero di Elia e palla a Sounas sul vertice destro dell'area, cross al centro e respinta della difesa ospite

2' - Gli ospiti restano in avanti: il cross basso di Calcagni attraversa l'area biancorossa ma nessuno interviene. Reagisce subito il Grifo: affondo a destra di Rosi e cross in area, dove Elia sfiora soltanto la palla di testa senza riuscire a deviarla verso la porta marchigiana

1' - Iniziata Perugia-Matelica al Curi. Attacca subito il Matelica ma Negro è bravo a chiudere Moretti

LE SCELTE - Out solo il convalescente Moscati per Caserta, che recupera Angella e Sgarbi per la panchina e sceglie Monaco e Sgarbi come centrali della difesa a quattro, con Rosi e Crialese terzini e Vanbaleghem affiancato in mediana da Kouan e Sounas. Largo a Minesso invece in attacco (con Falzerano pronto a subentrare in corso d'opera come il regista Burrai) mentre davanti sono Elia e Minesso a supportare Murano (con Melchiorri in panchina insieme a Bianchimano e Vano). Sull'altro fronte 4-3-3 per il Matelica di Gianluca Colavitto che a centrocampo si affida al 26enne perugino Calcagni, ex San Sisto e Deruta.

IL TABELLINO:

PERUGIA (4-3-2-1): Minelli; Rosi, Negro (41' pt Angella), Monaco, Crialese; Kouan (15' st Burrai), Vanbaleghem, Sounas; Elia, Minesso (31' st Falzerano); Murano (31' st Melchiorri). A disp.: Fulignati, Bocci, Favalli, Sgarbi, Cancellotti, Di Noia, Bianchimano, Vano. All. Fabio Caserta

MATELICA (4-3-3) Cardinali; Zigrossi (28' st Bordo), De Santis, Magri, Di Renzo; Tofanari (28' st Fracassini), Calcagni (41' st Barbarossa), Balestrero (28' st Pizzutelli ); Volpicelli, Moretti, Leonetti (12' st Franchi). A disp.: Martorel, Vitali, Baraboglia, Peroni, Seminara, Alberti, Mbaye. All. Gianluca Colavitto

ARBITRO: Federico Longo di Paola

MARCATORI: 26' pt e 4' st (rig.) Minesso (P)

NOTE: Ammoniti: Negro, Sounas (P); Balestrero, Zigrossi (M)

Corsa a tre per la B, tutto in 180': il calendario di Perugia, Padova e Sudtirol

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Matelica 2-0: Minesso fa doppietta, il Grifo resta primo

PerugiaToday è in caricamento