menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena-Perugia 0-1: il Grifo ingrana la quarta sulla via Emilia e si prende la vetta

I biancorossi di Caserta espugnano il Braglia con un gol di Murano e centrano il poker di vittorie consecutive che vale il momentaneo primato in coabitazione col Carpi

Il Perugia cala il poker. Archiviata la Coppa Italia con il ko di Brescia costato l'eliminazione al terzo turno, il Grifo si rituffa sul campionato ed espugna il Braglia di Modena grazie a un gol di Murano, che vale la quarta vittoria di fila e la momentanea vetta del girone B di Serie C in coabitazione col Carpi, in attesa del Padova (ore a -2) che domani farà visita al Cesena nell'ultima gare dell'8ª giornata.

Modena-Perugia 0-1: le pagelle del Grifo

AVANTI COL 3-5-2 - Senza gli indisponibili Kouan, Burrai, Minesso, Negro e Angella, il tecnico Fabio Caserta lascia a casa anche Falzerano (secondo i quotidiani umbri per motivi disciplinari) e schiera Monaco centrale di difesa, affiancato da Rosi e Sgarbi nell'ormai collaudato 3-5-2. Gli emiliani invece, con il 4-3-1-2 di ordinanza, si affidano a Laurenti (preferito a Sodinha) dietro alle punte Scappini (perugino ed ex Ternana) e Spagnoli. Il Modena parte forte e cerca di chiudere il Perugia nella sua metà campo, ma nonostante le assenze i biancorossi mostrano solidità e reggono la pressione emiliana, passando con cinismo alla prima occasione: corner e scambio tra Dragomir e Moscati che crossa in area, dove Murano anticipa tutti e segna di testa il suo terzo gol in campionato.

Caserta: "Bravo Grifo. Falzerano? Ha sbagliato e pagato, ora basta polemiche"

MURANO-GOL - Il Modena prova incassare il colpo e a ripartire ma non crea grandi pericoli al Grifo, che anzi spreca due volte il raddoppio: prima in ripartenza con Melchiorri (ipnotizzato al 31' dal portiere Gagno davanti al quale si era presentato tutto solo palla al piede) e poi con Murano (destro 'ciccato' su bel cross di Sounas al 35'). L'unico vero brivido per Fulignati al 37', quando su cross dalla sinistra la palla attraversa tutta l'area di rigore e finisce sul destro di Muroni, che calcia incredibilmente alto da ottima posizione.

Un concept per un 'nuovo' stadio Curi: il progetto del professor Belardi

FULIGNATI C'È - Si va al riposo con il Perugia avanti di un gol e a inizio ripresa il Modena si ripresenta con Sodihna, spingendo subito sull'acceleratore: al 2'  tiro al volo di Castiglia su calcio d'angolo e respinta di Melchiorri, tap-in di Zaro a due passi dalla porta ma Fulignati è reattivo e respinge d'istinto salvando il risultato. Scampato il pericolo, il Grifo si richiude puntando sulla ripartenza e al 14' sfiora di nuovo il colpo del ko: Elia ruba palla e la dà a Sounas, bello l'esterno a lanciare Melchiorri che centra per Murano ipnotizzato però da Gagno, che para in due tempi.

FESTA IN VETTA - A mezz'ora dalla fine Caserta inizia a gestire le forze dei suoi (alla quarta gara in 15 giorni) e getta nella mischia prima Cancellotti e Bianchimano al posto di Elia e Murano (20'), poi Vanbaleghem e Favalli per Dragomir e Crialese (entrambi ammoniti) e infine Konate per Melchiorri (38'). Nel finale, con il Perugia un po' stanco, sale in cattedra Sodinha ma il Grifo regge: al 40' Fulignati blocca su Mignanelli, mentre nel recupero è bravo Cancellotti a chiudere su Zaro prima dell'ultima chance sprecata dal nuovo entrato Monachello all'ultimo tuffo. Arriva il triplice fischio e il Perugia può festeggiare poker e vetta.

Leggi la cronaca 'live' >>>

IL TABELLINO:

Modena-Perugia 0-1

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Varutti (35' st Mignanelli); Muroni, Gerli, Castiglia (10' st Prezioso); Laurenti (1' st Sodinha); Spagnoli (10' st Monachello), Scappini (35' st Abiuso). A disp.: Chiossi. Narciso, Mattioli, Milesi, Ingegneri, Stefanelli, Davi. All. Michele Mignani

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Rosi, Monaco, Sgarbi; Elia (20' st Cancellotti), Sounas, Moscati, Dragomir (30' st Vanbaleghem), Crialese (30' st Favalli); Melchiorri (38' st Konate), Murano (20' st Bianchimano). A disp.: Baiocco, Bocci, Tozzuolo, Lunghi. All. Fabio Caserta

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna

MARCATORI: 24' pt Murano (P)

NOTE: Ammoniti: Varutti, Zaro, Spagnoli (M); Dragomir, Crialese, Monaco (P)

Continua a leggere >>>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento