Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Gubbio-Perugia 3-2, Angella: "Ko che fa male, col Sudtirol per il riscatto"

Il capitano del Grifo dopo la sconfitta nel 'derby': "Non l'abbiamo chiusa e poi siamo stati colpiti su due calci da fermo. È normale che tifosi e società siano delusi, ma sono certo che la squadra saprà reagire e rispondere"

È deluso e arrabbiato Gabriele Angella dopo il 3-2 incassato dal Perugia a Gubbio nel 'derby' valido per la 31ª giornata del girone B di Serie C. "Difficile parlare a caldo - dice il capitano ai microfoni di Umbria Tv -, non abbiamo fatto gara che volevamo. È una bella batosta ed è normale che tifosi e la società siano delusi, ma domenica c'è un'altra importantissima sfida contro il Sudtirol e vogliamo fare una grandissima partita".

Grifo, Caserta amaro: "Dominato per 70', poi abbiamo perso la testa"

C'è rammarico per come è andata la partita, con il Grifo subito avanti e poi scioltosi nella ripresa: "Non abbiamo sfruttato le occasioni per chiuderla e poi abbiamo preso gol da due calci piazzati. Purtroppo siamo anche in emergenza con tante partite ravvicinate, ma dobbiamo stringere i denti e pensare al Sudtirol. Stiamo dando già il massimo - cotinua Angella - ma bisogna dare ancora di più e vincere assolutamente il prossimo match". Nessuna festa per l'ormai inutile gol segnato dal 90': "Avrei voluto segnare tornando a Perugia con qualche punto pesante in più".

La classifica: Padova e Sudtirol non steccano, il Grifo perde terreno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio-Perugia 3-2, Angella: "Ko che fa male, col Sudtirol per il riscatto"

PerugiaToday è in caricamento