Sport

Feralpisalò-Perugia 0-2: gol di Elia e Bianchimano, il Grifo torna in B

Nella 38ª e ultima giornata del girone B di Serie C i biancorossi di Caserta non sbagliano e festeggiano la promozione diretta

Il Perugia non sbaglia a Salò, dove stende la Feralpi con le reti di Elia nel primo tempo e del nuovo entrato Bianchimano nella ripresa e si riprende quella B che aveva perso nell'agosto del 2020 in maniera traumatica, ai rigori contro il Pescara nei playout. Inutile la vittoria per 1-0 del Padova in casa contro la Sambenedettese: a fare festa a fine partita è il Grifo, che ieri era stato caricato allo stadio Curi da centinaia di tifosi e nelle prossime ore tornerà trionfalmente in città.

Feralpisalò-Perugia 0-2: 'miracolo' compiuto, il Grifo si riprende la B

SECONDO TEMPO:

50' - Finita Feralpisalò-Perugia: il Grifo vince 2-0 con i gol segnati da Elia nel primo tempo e da Bianchimano nella ripresa e torna in B

48' - Attaccano i padroni di casa: cross dalla destra ma Minelli fa ancora una volta sua la palla

46' - Occasione Feralpisalò: cross dalla destra e colpo di testa di Miracoli, con la palla fuori di poco

45' - Cinque i minuti di recupero concessi dall'arbitro

42' - Occasione sprecata dal Perugia: Melchiorri scatta in contropiede e invece di servire Bianchimano cerca il tiro, parato da De Lucia con Caserta che si infuria a bordo campo

39' - Monaco rientra in campo, Grifo di nuovo in undici

38' - Ci prova la Feralpisalò: cross di Petrucci dalla destra e colpo di testa di Guerra, con Minelli che è ben piazzato e blocca il pallone. Sul capovolgimento di fronte destro a lato di Kouan

37' Doppia sostituzione per la Feralpisalò: dentro Rizzo e Legati al posto di Brogni e Bergonzi

36' - Tegola per il Perugia: Monaco resta a terra per un problema muscolare, con Caserta che ha intanto finito gli slot a disposizione per i cambi. Grifo momentaneamente in dieci, con Monaco medicato a bordo campo

35' - Padova intanto in vantaggio in casa sulla Sambenedettese: 1-0 e veneti di nuovo a pari punti con il Perugia (che è però in vantaggio negli scontri diretti)

34' - Doppio cambio nel Grifo: dentro Moscati e Melchiorri al posto di Sounas ed Elia

33' - Ammonito Bergonzi della Feralpisalò per un fallo su Sounas

29' - Prova a reagire la Feralpisalò: destro dal limite di Tulli, palla alta sopra la traversa

26' - GOL del PERUGIA: Kouan ruba una palla a centrocampo, la raccoglie Sounas che avanza e serve poi il nuovo entrato Bianchimano che di destro infila De Lucia. Gol pesantissimo quello segnato dal bomber 'di scorta' del Grifo, che avvicina il ritorno in B

25' - Doppio cambio nella Feralpisalò: dentro Miracoli e e Petrucci al posto di D'Orazio e Guidetti

24' - Ammonito Burrai per proteste

23' - Secondo cambio nel Perugia: dentro Bianchimano al posto di Murano

22' - Occasione Grifo: destro al volo di Elia e palla fuori di pochissimo

21' - Prova ad attaccare il Perugia: cross 'velenoso' dalla destra di Rosi, ma nessun grifone ci arriva e De Lucia blocca

17' - Dopo essere stato medicato dallo staff del Grifo si rialza Burrai e il gioco riprende

16' - Ammonizione nella Feralpisalò: giallo a Carraro per una brutta entrata su Burrai, che resta a terra

14' - Occasione sprecata dal Perugia: corner calciato da Burrai nel cuore dell'area, dove Monaco tutto solo spedisce la palla a lato di testa

13' - Tentativo Feralpisalò: destro al volo dalla distanza scagliato da Tulli, ben piazzato però Minelli che blocca la palla

12' - Grifo in campo ora con Burrai in regia, Vanbaleghem e Kouan mezzali mentre Sounas fa da raccordo tra mediana e attacco

11' - Prima sostituzione nel Grifo: dentro Burrai al posto di Minesso

10' - Occasione Perugia: strappo di Kouan che va via sulla a Tulli, si incunea in area e cross al centro dove però Giani libera

8' - A bordo campo accelera le operazioni di riscaldamento Burrai

6' - Perugia vicino al raddoppio: Elia approfitta di un errore di Giani e penetra in arera, scarico per Murano che calcia in porta trovando però la grande risposta del portiere di casa De Lucia

4' - Ancora i lombardi all'attacco: D'Orazio supera Crialese e rientra sul sinistro, ma sulla sua conclusione è attento e ben posizionato Minelli

3' - Partenza aggressiva della Feralpi, con il Grifo ora chiuso nella propria metà campo: cross dalla destra di Bergonzi e respinta con i pugni di Minelli

1' - Inizia la ripresa di Feralpisalò_perugia: subito un cambio nei padroni di casa, con Tulli al posto di Ceccarelli

FINE PRIMO TEMPO:

47' - Finito il primo tempo di Feralpisalò-Perugia, con il Grifo avanti 1-0 grazie al gol segnato da Elia al 16'. Squadre al riposo anche a Padova, dove i veneti sono al momento fermi sullo 0-0 contro la Sambenedettese e a -2 dai biancorossi di Caserta

45' - Due i minuti di recupero concessi dall'arbitro Matteo Gualtieri di Asti

44' - Punizione dai 25 metri per la Feralpisalò: cross in area di Guidetti ma Minelli legge bene la traiettoria e blocca il pallone

41' - Altra chance per il Perugia: corner calciato da Sounas, cross in area dove Kouan stacca indisturbato ma di testa non inquadra la porta

40' - Occasione Grifo: cross di Rosi dalla destra per Elia, che da quando il Grifo è passato in vantaggio agisce da prima punta, anticipato da Bacchetti

37' - Ammonizione nel Grifo: giallo a Monaco dopo un fallo su Scarsella

35' - Angolo per la Feralpisalò, mischia in area e Minelli si rifugia con i pugni nuovamente in corner. Sul secondo cross dalla bandierina se la cava la difesa del Grifo

32' - Ci prova la Feralpisalò: conclusione in acrobazia di Ceccarelli, che si coordina bene ma in rovesciata non inquadra la porta

27' - Occasione per il Perugia: Elia defilato a destra rientra sul sinistro e crossa per Murano, che gira di testa senza però dare forza alla conclusione con De Lucia che blocca senza affanni

24' - Ceccarelli rientra in campo, Feralpisalò di nuovo in undici

21' - Feralpisaò momentaneamente in dieci: Ceccarelli, sanguinante all'arcata sopraccigliare, viene medicato fuori dal campo dopo un colpo ricevuto in un contrasto con Crialese.

19' - Grifo vicino al raddoppio: bella verticalizzazione di Murano per Elia, il cui destro è respinto però in scivolata da Giani

17' - Vane le proteste dei giocatori della Feralpisalò, secondo cui Kouan era in fuorigioco e sulla traiettoria del tiro di Elia: l'arbitro e l'assistente non hanno visto irregolarità nell'azione e convalidano il gol.

16' - GOL del PERUGIA: a segno Elia con uno splendido destro al volo. Lancio di Vanbaleghem per Crialese, appoggio per Sounas che prova il pallonetto respinto da De Lucia sui piedi di Minesso che scarica per Elia formidabile nello scaraventare la palla sotto l'incrocio con un potente destro al volo

14' - Gioco fermo con il portiere della Feralpisalò, rimasto a terra dopo l'azione precedente, soccorso dallo staff medico lombardo

13' - Attacca il Perugia: cross di Crialese dalla sinistra e respinta con i pugni in tuffo di De Lucia, con Rosi che poi calcia al volo col destro dal limite dell'area

9' - Nel frattempo il Mantova è in vantaggio sul campo della Triestina: con questo risultato la FEralpisalò sarebbe sicura del quinto posto anche perdendo oggi contro il Grifo

8' - Prova a reagire la Feralpisalò, ma sul destro di D'Orazio la palla vola altissima sopra la porta difesa da Minelli

7' - A battere la punizione per il Grifo è Minesso, ma la palla vola alta sopra la traversa

6' - Inisiste il Perugia con Rosi, steso da Scarsella poco prima di entrare nella zona destra dell'area

5' - Due corner di fila per il Grifo ma la difesa lombarda se la cava

4' - Punizione per il Perugia battuta da Sounas, con il difensore di casa Bacchetti che si rifugia in corner

3' - Grifo subito aggressivo: cross di Crialese respinto con un braccio da Ceccarelli e punizione dalla sinistra per il Grifo

1' - Iniziata Feralpisalò-Perugia, con il Grifo in maglia rossa e bordi rossi e i padroni di casa in maglia blu

LE SCELTE - Nessuna sorpresa nel 4-3-3 dei padroni di casa, con Pavanel che si affida al tridente formato da Ceccarelli, D'Orazio e Guerra. Nel Grifo invece Angella al posto dell'infortunato Negro è l'unica novità tra i titolari rispetto all'ultimo match vinto contro il Matelica: una formazione 'camaleontica' quella scelta da Caserta, in grado di passare in corsa dal 4-3-2-1 al 3-4-2-1 con lo spostamento di Elia come quinto, l'avanzamento di Kouan e l'accentramento di Rosi in difesa.

VIDEO Tifosi allo stadio alla vigilia: i cori della Nord per caricare il Grifo

VIDEO Feralpisalò-Perugia: l'arrivo dei grifoni allo stadio

IL TABELLINO: 

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Giani, Bacchetti, Brogni; Guidetti (25' st Petrucci), Carraro, Scarsella; Ceccarelli (1' st Tulli), D’Orazio (25' st Miracoli), Guerra. A disp.: Liverani, Iotti, Legati, Apollonio, Pinardi, Hergheligiu, Farabegoli, Gavioli, Rizzo. All. Massimo Pavanel

PERUGIA (4-3-1-2): Minelli; Rosi, Angella, Monaco, Crialese; Kouan, Vanbaleghem, Sounas (24' st Moscati); Minesso (11' st Burrai); Elia (34' st Melchiorri), Murano (26' st Bianchimano). A disp.: Fulignati, Bocci, Favalli, Sgarbi, Cancellotti, Di Noia, Falzerano, Vano. All. Fabio Caserta

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti

MARCATORI: 16'pt Elia, 26' st Bianchimano (P)

NOTE: Ammoniti: Carraro (F); Monaco (P)

LA 38ª GIORNATA (programma)

LA CLASSIFICA

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feralpisalò-Perugia 0-2: gol di Elia e Bianchimano, il Grifo torna in B

PerugiaToday è in caricamento