Perugia, Giannitti: "Voglio solo gente da Grifo. Caserta? Il top". E in ritiro si va a Cascia

Il nuovo direttore sportivo, ex Frosinone, delinea le strategie: "Questa maglia non ha categoria, resterà solo chi ha voglia di riscatto". E il neo diggì Comotto annuncia: "La preparazione dove iniziò la scalata alla B"

"Marco Giannitti lo abbiamo scelto per il suo curriculum e perché è una persona in cui si coglie immediatamente il fuoco negli occhi". Così il nuovo direttore generale Gianluca Comotto ha presentato il direttore sportivo che ha raccolto l'eredità di Roberto Gorettti, responsabile dell'area tecnica che ha salutato Perugia dopo otto stagioni".

Da oggi inizia così il lavoro dell'ex dirigente del Frosinone, chiamato a ricostreuire il Grifo dalle macerie della retrocessione con l'obiettivo di riportarlo subito in Serie B: "Non ho ancora avuto contatti con i giocatori sotto contratto - ha spiegato Giannitti - perché la priorità era l'allenatore e siamo stati bravi a convincere Fabio Caserta a sposare il nostro progetto nonostante avesse diverse offerte, soprattutto in C".

Grifo in C, Goretti: "Colpa mia e di Santopadre, ma da tifoso ora dico: sosteniamolo"

Di nomi il diesse non ne fa, preferendo tracciare l'identikit di quelli che saranno i grifoni della prossima stagione: "Alcuni come Gyomber hanno già detto di non voler scendere di categoria e terremo solo quelli che dimostreranno di avere voglia di riscatto. Per il resto arriveranno calciatori con carattere e senso di appartenenza. Non guarderò la categoria di provenienza ma soprattutto la mentalità, filosofia che mi ha premiato in passato e credo che lo farà anche in futuro. Perugia ha una storia importante e una maglia che pesa, per indossarla serve un certo Dna".

Le ferite del playout perso ai rigori con il Pescara sono ancora aperte, ma la società non vuole perdere tempo: "Caserta è una scelta top e vogliamo metterlo nelle condizioni di lavorare al meglio fin dal ritiro, per questo non aspetteremo il 5 ottobre ma chiuderemo prima il mercato in entrata e quello in uscita". E a svelare dove il Grifo svolgerà la preparazione estiva è stato invece Comotto: "Da lunedì dovremmo partire con test e tamponi - ha detto il diggì - mentre il ritiro dovrebbe svolgersi dal 6 al 16 settembre a Cascia, dove iniziammo la stagione culminata poi con la vittoria del campionato di C (stagione 2013/14, ndr)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento