Il Perugia (in silenzio) riflette su Oddo: torna Cosmi per la 'missione' playout?

Dopo il ko con il Venezia bocca 'cucita' al tecnico abruzzese, che al momento dovrebbe giocarsi la salvezza contro il 'suo' Pescara. E la società pensa alla 'mossa della disperazione': contro-ribaltone e ritorno di Serse

La bocca 'cucita' a Massimo Oddo, con il silenzio stampa seguito al ko con il Venezia, era già un segnale. Il Perugia ora ha davvero paura della Serie C e in attesa di conoscere il nome dell'avversaria da affrontare nel doppio scontro playout, riflette sulle mosse da fare per andarsi a giocare al meglio la salvezza.

Venezia-Perugia 3-1, le pagelle del Grifo: Oddo in tilt, Iemmello a spasso

Sono ore di riflessione per la dirigenza biancorossa, che starebbe pensando a un contro-ribaltone e a un secondo esonero del tecnico abruzzese, che al momento dovrebbe affrontare il 'suo' Pescara in una sfida per la 'sopravvivenza'. Ad alimentare i dubbi del presidente Massimiliano Santopadre però è stata la sconsolante prestazione offerta dal Grifo al 'Penzo' (anche a causa delle scelte di un Oddo andato in tilt).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grifo ai playout, ma l'avvesaria si conoscerà solo alla vigilia

Ecco così che potrebbe arrivare la 'mossa della disperazione', con l'ennesimo ribaltone e il ritorno di Serse Cosmi. A confermare che qualcosa bolle in pentola è anche 'Sky Sport', secondo cui "la società  sta meditando una nuova svolta. Nelle prossime ore verrà fatta un’analisi della situazione e potrebbero essere prese decisioni importanti". L'allenatore perugino difficilmente direbbe no al suo Grifo, anche se ci sarebbero da affrontare gli 'strascichi' di quanto accaduto dopo il suo esonero, dal suo 'post' sibillino seguito all'addio ("Taccio per amore") fino alle 'frecciatine' lanciategli da Iemmello quando era tornato Oddo ("Ora ci divertiamo").

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento