Sport

Perugia, la quarantena di Carraro tra Cosmi e mercato: "Le esclusioni mi hanno fatto bene. E a gennaio..."

Il centrocampista dell'Italia Under 21, di proprietà dell'Atalanta, a casa per l'emergenza coronavirus: "Alla ripresa non ci penso, ora penso più al nostro Paese"

Carraro torna poi anche sulle esclusioni cdai titolari he è stato costretto a 'incassare' dopo l'arrivo di Cosmi: "All'inizio ho giocato, titolare con il Napoli e poi da centrale di dfesa con il Chievo (ottima la prestazione sfoderata nel ko del Bentegodi, ndr) con al mio posto Konate, che ha fatto bene ed è stato così confermato nelle gare successive. Una scelta che ho accettato, continuando sempre ad allenarmi bene per cercare di mettere in difficoltà Cosmi". Un allenatore che chiede un lavoro particolare al regista del suo 3-5-2, ruolo su cui il talento atalantino cresciuto nell'Inter sta lavorando: "Quando ho giocato penso di aver rispettato le consegne del tecnico, anche se magari devo lavorare di più su alcune caratteristice, tipo l'aggressività. Quando un allenatore ti chiede una cosa ce la metti tutta per farla e io continuo lavoro. Le differenza con Oddo? Cosmi ci ha trasmesso il suo carattere e il suo attaccamento ai colori, ma ogni allenatore ha il suo metodo e noi giocatori dobbiamo essere bravi ad adattarci".

Il Perugia in quarantena si guarda allo specchio: 'mea culpa' di Cosmi e Falcinelli

Nel frattempo, con l'arrivo di Greco a gennaio che si è aggiunto alla 'promozione' di Konate, la concorrenza in mezzo al campo è aumentata: "La concorrenza è una cosa buona, perché ti fa sempre allenare al cento per cento e di conseguenza ti fa anche migliorare. Se uno vuole vedere i lati positivi, anche stare fuori due partite può far bene, perché ti spinge a lavorare di più e a migliorarti per sopperire a quelle cose che ti mancano”. Ecco perché lui, nonostante qualche richiesta, a gennaio è voluto comunque restare: "È vero, qualche interessamento c'è stato, ma si è trattato più di sondaggi che di reali trattative. Anche perché io volevo assolutamente restare e finire la stagione qui".

Continua a leggere l'articolo >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, la quarantena di Carraro tra Cosmi e mercato: "Le esclusioni mi hanno fatto bene. E a gennaio..."

PerugiaToday è in caricamento