Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Sambenedettese-Perugia, Caserta in emergenza tra Covid e infortuni: "Grifo più forte di tutto"

Tante assenze per il tecnico biancorosso, che alla vigilia però non si piange addosso: "Ho visto i ragazzi lavorare durante la settimana e sono certo che scenderanno in campo con lo spirito giusto nonostante le difficoltà"

Tra infortuni e Covid (tre al momento i calciatori positivi, in attesa del risultato degli ultimi tamponi effettuati) sarà un Perugia in piena emergenza quello che domani (domenica 8 novembre, ore 17.30) farà visita alla Sambenedettese nel match valido per la 9ª giornata del girone B di Serie C (che vede il Grifo a -1 dalla vetta). Fabio Caserta dovrà infatti fare a meno dei difensori Angella e Negro, degli esterni Elia e Crialese, del trequartista Minesso e di Kouan a centrocampo, dove potrebbe invece recuperare il regista Burrai almeno per la panchina.

Un concept per un 'nuovo' stadio Curi: il progetto del professor Belardi

"Spero di avere a disposizione il maggior numero di calciatori possibile - ha spiegato questa mattina il tecnico - e dopo l'allenamento di rifinitura deciderò i convocati. Vista la settimana dei ragazzi sono comunque convito che affronteremo la gara con lo spirito giusto nonostante tutte le difficoltà. È un periodo duro per tutti e anche allenarsi diventa difficile quando mancano tanti uomini, ma non cerchiamo alibi. Cambieremo qualcosa sugli esterni, dove avremo calciatori con delle caratteristiche diverse ma comunque forti".

E chi sa che nell'emergenza non ritrovi spazio Falzerano, escluso a Modena per motivi disciplinari: "Ha già pagato con la mancata convocazione e ribadisco che per me il caso è chiuso - ha detto Caserta - Si può sbagliare, l'importante è non ripetere gli errori". Infine fari puntati sull'avversario: "La Sambenedettese ha cambiato tecnico e modulo e mi dispiace per Montero (esonerato e sostituito da Zironelli, ndr), con cui ho fatto il corso insieme e ho stretto amicizia. Di certo sarà una gara difficile come quella di Modena e dovremo essere bravi anche stavolta a leggerne i momenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sambenedettese-Perugia, Caserta in emergenza tra Covid e infortuni: "Grifo più forte di tutto"

PerugiaToday è in caricamento