menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia-Sambenedettese, Caserta alza la guardia: "Non è un'amichevole"

Alla vigilia della sfida che precede lo scontro diretto di domenica sul campo della capolista Padova il tecnico assicura: "Esiste solo la partita di domani". E sui rigori sbagliati scherza: "Il prossimo lo tiro io"

Mentre il Padova rallenta (due pari di fila), il Perugia vola e grazie al 3-0 rifilato al Modena si è portato a -3 dai veneti capolista che hanno però giocato due partite in più rispetto al Grifo. Fabio Caserta comunque non abbassa la guardia e in vista della sfida di domani (ore 17.30) al Curi contro la Sambenedettese, che precede lo scontro diretto di domenica a Padova, invita la squadra a pensare solo ai marchigiani: "Non è un'amichevole e per me esiste solo la prossima partita, che è contro la Sambendettese".

Il calendario del Grifo (recuperi compresi) fino alla fine del campionato

Eppure qualche cambio nell'undici iniziale sembra plausibile: "Dovrò solo valutare le condizioni fisiche del gruppo dopo la partita di due giorni fa - spiega ancora il tecnico biancorosso - e di chi in queste settimane è sceso sempre in campo come Falzerano o Elia. Poi c'è chi come Sgarbi e Burrai ha qualche fastidio fisico o o chi come Melchiorri non ha ancora i novante minuti nelle gambe.Vedremo, di certo non sottovaluteremo la Samb che ora ha qualche problema, ma nella gara di andata ci ha dimostrato il proprio valore".

Angella 'applaude' Caserta: "Fulignati e Falzerano decisivi"

Caserta sa comunque di poter contare su un organico in cui possono essere considerati tutti 'titolari' e che anche la panchina può essere decisiva: "Basta vedere come è entrato Murano contro il Modena, a cui ha segnato un gol di grande qualità". Incertezza dunque sulle scelte che farà il tecnico e anche su chi calcerà un eventuale rigore a favore dopo quelli sbagliati sabato da Burrai e Moscati: "Lo tirerà Caserta - dice sorridendo l'allenatore biancorosso -. A parte gli scherzi, nel calcio capitano queste cose e lavoreremo per migliorarci anche in questo. Intanto speriamo che con la Samb ce ne diano uno, poi a chi lo tira ci penseremo al momento". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento