Sport

Padova-Perugia 1-0, la promessa di Fulignati: "Qui non molla nessuno"

Il portiere biancorosso dopo la sconfitta sul campo della capolista, ora a +8 sul Grifo: "Se vinciamo i due recuperi siamo di nuovo vicini, iniziamo da mercoledì a Cesena"

È un Andrea Fulignati deluso ma non rassegnato quello che si presenta ai microfoni dopo il ko del Perugia sul campo del Padova, capolista del girone B di Serie C ora a +8 sul Grifo che deve però recuperare ancora due partite.

Padova-Perugia 1-0: il Grifo si nasconde sul più bello. E la vetta si allontana...

"Loro più squadra di noi? Non sono d'accordo - dice il portiere biancorosso ai microfoni di Umbria Tv rispondendo a una domanda dopo il match. Il Padova è semplicemente una squadra forte che è stata brava a sfruttare l'episodio, in quanto a noi abbiamo perso uno scontro diretto e anche se ci dispiace può capitare".

Caserta in ansia per Falzerano: "Il suo ko ha pesato, speriamo non sia grave"

Un ko che non basta però per costringere alla resa il Perugia: "Qui non molla nessuno - assicura Fulignati -. Non sarà facile vincere i due recuperi ma se ci riusciamo possiamo tornare a ridosso della vetta. Bisogna iniziare già da quello di mercoledì a Cesena, per mettere poi di nuovo pressione al Padova. Niente è perduto, ci sono ancora tante partite da giocare".

Serie C, girone B: il Carpi travolge il Modena, Perugia ora terzo in classifica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova-Perugia 1-0, la promessa di Fulignati: "Qui non molla nessuno"

PerugiaToday è in caricamento