menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matelica-Perugia 1-3, Caserta applaude: "Bravo Grifo, questa vittoria è per Eugenio"

Il tecnico, soddisfatto per la prestazione dei suoi alla prima uscita del 2021, dedica la vittoria al giovane tifoso scomparso di recente: "Bene il ritorno al 4-3-1-2, ma a fare la differenza è stata la testa"

Fabio Caserta non nasconde la sua soddisfazione dopo il 3-1 con cui il Perugia ha battuto a domicilio il Matelica iniziando al meglio il suo 2021. Una gara vinta tornando a una sorta di 4-3-3, modulo che era nei piani del tecnico a inizio stagione e che era stato abbandonato dopo la batosta di Mantova a vantaggio del 3-5-2. "Al d là del sistema di gioco - ha detto l'allenatore biancorosso dopo il match ai microfoni di Umbria Tv - volevo delle risposte della squada dopo la sosta natalizia. Sono contento perché i ragazzi hanno fatto una grande gara sotto la pioggia, su un campo difficile e contro una formazione che sta facendo bene".

Matelica-Perugia 1-3: un Grifo cinico cala il tris con Murano, Minesso e Vano

A Caserta piace il suo Grifo camaleontico: "Fondamentale è l'interpretazione del modulo e della partita e oggi siamo stati bravi a leggere bene ogni situazione. Sapevo che potevamo rischiare qualcosa con questo assetto, ma volevo un Grifo più propositivo. Abbiamo giocatori molto duttili che mi consentono di cambiare in base agli avversari, oggi ad esempio in fase difensiva eravamo schierati con un a sorta di 4-3-1-2, in cui Minesso è stato abile a muoversi tra le linee consentendoci di ripartire".

Matelica-Perugia 1-3, allarme Melchiorri: "Uscito per un problema al ginocchio"

Il tecnico risponde poi così alle domande sul mercato di gennaio, che ha già visto l'arrivo in biancorosso del nuovo attaccante Vano (oggi entrato nel finale e a segno su rigore) e che terrà banco per le prossime settimane: "Ho già troppi pensieri di campo, a queste cose ci pensa il direttore che conosce le caratteristiche dei rinforzi che potrebbero esserci utili. Sarà un mese di passione per la società". Finale con un pensiero per Eugenio Rossi, giovane tifoso del Grifo scomparso di recente: "Ci tenevamo a dedicargli una vittoria".

Serie C, girone B: Modena nuova capolista, il Perugia a -3 dalla vetta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento