menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermana-Perugia, la vigilia di Caserta: "Occasione da non fallire"

Il tecnico del Grifo alla vigilia del recupero: "In casa loro sono forti, ma questa è una tappa fondamentale del nostro cammino e dobbiamo vincere"

"Una grande occasione, sarà dura ma sarebbe un peccato non sfruttarla": Così Fabio Caserta definisce la trasferta del Perugia domani (martedì 30 marzo, ore 15) in casa della Fermana, recupero della gara che era stata rinviata per neve. Un successo riporterebbe infatti il Grifo al secondo posto, a +1 sul Sudtirol e a -4 dal Padova capolista del girone B di Serie C a cinque gare dal termine della regular-season.

"Loro sono molto forti in casa - avverte il tecnico alla vigilia - dove hanno costruito fin qui la loro classifica conquistando punti preziosi per la salvezza. Il campo è piccolo, servirà tanta intensità contro una Fermana brava a gestire i momenti dell agara e che non molla mai fino all'ultimo, come dimostra l'ultima vittoria ottenuta segnando al 92' contro il Modena".

In pieno rush finale ha poco senso parlare di turnover: "Elia? È un '99 e alla sua età non c'è bisogno di gestirsi, lui deve solo pensare a giocare e continuare a darci quello che ci ha dato finora. La difesa? Crialese sta bene e Favalli sta meglio, mentre Negro viene da un intervento e dunque il discorso è diverso, nel finale se serve può darci una mano ma in situazioni come la sua è meglio non accelerare i tempi del rientro".

Caserta tiene tutti i grifoni sulla corda: "Sceglierò domani l'undici titolare, ma è da quelli che subentreranno che mi aspetto di più. Questa è una tappa importantissima del nostro cammino, abbiamo fatto passi da gigante dall'inizio della stagione e acquisito sempre più sicurezza. Ci manca ancora la capacità di chiudere le partite per non lasciarle in bilico e questo step va fatto in fretta, perché il campionato sta per finire. Non bisogna guardarsi alle spalle, ma agire ora che ne abbiamo la possibilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento