Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Carpi-Perugia 0-0, la profezia di Pochesci: "Le due umbre andranno in Serie B"

L'ex tecnico della Ternana, ora in Emilia, soddisfatto per il pari: "Noi abbiamo giocato meglio, Grifo più pericoloso. Derby? Non ho solo 'nemici' lì, c'è il mio amico Giannitti". Poi la 'gaffe' con Mazzantini... "Non lo conosco..."

"Noi abbiamo giocato meglio, ma il Perugia è stato più pericoloso. Questo punto comunque me lo tengo stretto, perché è arrivato contro una squadra forte mentre diversi tra di noi sono alla prima esperienza tra i professionisti". Questa l'analisi del match da parte di Sandro Pochesci, allenatore del Carpi ed ex Ternana, dopo lo 0-0 contro il Grifo al Cabassi: "Il derby? Mi ricordo il pareggio con rigole regalato da Aureliano al 90' - dice ai microfoni di Umbria Tv rievocando l'1-1 nel novembre del 2017 a Terni -. A parte gli scherzi, lì a Perugia non ho solo nemici ma anche persone che mi vogliono bene e avete preso il mio amico Giannitti, che è il numero uno".

Carpi-Perugia 0-0, Angella e Caserta in coro: "È un punto prezioso"

Poi la profezia: "Io sono romano e dunque sento molto il derby e ho continuato a farlo anche a Terni: sono di quella razza, sono ternano e non posso tifare Perugia ma posso dire che quest'anno le due umbre saliranno entrambe in Serie B". Poi una 'gaffe' con Andrea Mazzantini, ex portiere del Perugia presente in studio: "Non me lo ricordo" dice Pochesci, con il 'Gatto Volante' che a quel punto rinuncia a fargli una domanda. "Io tifo Perugia - spiega poi Mazzantini nel prosieguo della trasmissione - e quando Benny Carbone allenava la Ternana ho rinunciato a fare il preparatore dei portieri lì. Pochesci ha allenato la Ternana e parlato male di Perugia, è una figura che non mi piace e non voglio dargli considerazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi-Perugia 0-0, la profezia di Pochesci: "Le due umbre andranno in Serie B"

PerugiaToday è in caricamento