Sport

Pescara-Perugia, Novellino sicuro: "Grifo più forte. Panchina? Non c'erano le condizioni"

Ex grifone da calciatore e da tecnico, dopo il ko di Venezia 'Monzon' era stato contattato dal club biancorosso per sostituire Oddo, poi confermato per i playout al via questa sera (ore 21)

Via ai playout di Serie B questa sera (lunedì 10 luglio, ore 21) all'Adriatico, dove Pescara e Perugia si sfideranno nel match di andata della doppia sfida per la salvezza. Un match che ha 'rischiato' di vivere da protagonista Walter Novellino, ex grifone da calciatore prima e da tecnico poi, sondato dal Grifo dopo l'ultimo ko di Venezia (come anche Stefano Colantuono) costato poi gli spareggi.

Pescara-Perugia: segui in diretta il match di andata dei playout

Alla fine in casa Perugia si è andato avanti con l'abruzzese Massimo Oddo che, secondo Novellino, contro il 'suo' Pescara partirà con un vantaggio: "Secondo me il Grifo è più forte, sia davanti che dietro - ha detto 'Monzon' ai microfoni di 'Rete8' alla vigilia della prima sfida -, anche se in questo tipo di gare non sempre vince la squadra più forte. Cosa non ha funzionato? I giocatori ci sono e forse senza tanti infortuni la stagione poteva essere diversa. Senza nulla togliere a Serse Cosmi, che è un allenatore straordinario, credo anche che l'esonero di Oddo sia stato frettoloso".

Pescara-Perugia: le probabili formazioni

L'ex grifone non si è poi tirato indietro quando gli è stato chiesto della trattativa con il presidente biancorosso Massimiliano Santopadre: "Il mio ritorno a Perugia? Non c'erano le condizioni. Ringrazio il club che ha pensato a me, li ho un passato importante ed è la città dove abito, ma non c'erano proprio le condizioni per accettare. Non è un discorso economico, questo lo preciso, ma non voglio entrare nei dettagli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Perugia, Novellino sicuro: "Grifo più forte. Panchina? Non c'erano le condizioni"

PerugiaToday è in caricamento