menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, Cosmi non teme le assenze: "A Cittadella con lo stesso coraggio"

Alla vigilia della trasferta veneta il tecnico carica il Grifo: "Affronteremo una squadra forte, ma ormai abbiamo una nostra identità. Stanchezza? I risultati danno morale ed energie"

Sarà un Grifo decimato quello che domani sera (lunedì 29 giugno, ore 21) farà visita al Cittadella senza gli infortunati Vicario, Falasco, Gyomber, Falcinelli e gli squalificati Di Chiara (due giornate di stop dopo il rosso per proteste nell'ultimo match) e Carraro (un turno di stop). Sarà la terza gara in una settimana per i biancorossi ma Serse Cosmi, dopo le prestazioni sfoderate ad Ascoli e poi in casa col Crotone raccogliendo 4 punti.

"Quelli che hanno giocato l'ultima partita si sono allenati solo oggi dopo un lavoro di scarico completo - ha spiegato il tecnico alla vigilia della sfida in terra veneta -. Devo però essere sincero: non ho visto situazioni allarmanti, anche perché i risultati danno morale ed energie. Se una squadra non ha infortuni significa che si allena male, mentre io preferisco allenarle bene e comunque i problemi più seri li hanno avuti Vicario con un trauma (frattura dello zigomo, ndr) e Falcinelli con una brutta distorsione alla caviglia, cose che c'entrano poco con la ripresa di un campionato anomalo dopo un lungo stop".

Cosmi dunque ha fiducia nei suoi, consapevole che quando c'è convinzione, come si è visto con il Crotone, anche per lui è più facile poi modificare l'assetto della squadra anche in corsa come si è visto col Crotone: "L'inferiorità numerica ci ha costretto a riassestarci, ma l'aspetto tattiche è collegato a quello psicologico. Quando c'è disponibilità da parte dei calciatori per l'allenatore è più facile spostarlii n base alle esigenze, anche se ricordo che parliamo di giocatori professionisti che devono saper interpretare diverse situazioni di gioco".

Continua a leggere >>>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento