Sport

Perugia-Fermana 2-0, le pagelle del Grifo: Caserta con la sciabola, Elia da paura

Il tecnico ridà compattezza alla squadra con il 3-5-2, mentre l'esterno dell'Atalanta fa il bello e il cattivo tempo sulla destra. Primo gol in biancorosso per il difensore Negro, Moscati 'cecchino' dal dischetto

Le pagelle del Perugia dopo il 2-0 rifilato alla Fermana sul terreno del Curi, riaperto parzialmente ai tifosi per la prima volta in questa stagione. Una vittoria importante per il Grifo che era reduce dalle due sconfitte di fila incassate contro il Cesena e a Mantova...

FULIGNATI SV Una domenica da spettatore, esce dal campo con i guantoni puliti.

NEGRO 6,5 Dopo la disastrosa prova di Mantova al fianco di Sgarbi, con Angella di nuovo al suo fianco ritrova sicurezza. Ed è lui, soprattutto, a segnare con un imperioso stacco di testa il gol (il suo primo in biancorosso) che spiana la strada al Grifo.

ANGELLA 6 Torna in campo (da capitano) dopo l'esclusione di Mantova e, libero da compiti di marcatura al centro della difesa a tre, guida il reparto (per la verità poco impegnato) senza mai perdere lucidità.

MONACO 6 Di nuovo titolare nel Grifo dopo tempo immemore, ci mette voglia e concentrazione. Chiude con qualche problemino fisico ma stringe i denti.

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Fermana 2-0, le pagelle del Grifo: Caserta con la sciabola, Elia da paura

PerugiaToday è in caricamento