rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Via libera dal Governo: A e B ripartono il 20 giugno. E nel Perugia sono negativi tutti i tamponi

Il ministro dello Sport e il presidente della Lega cadetta Balata annunciano la ripresa dei campionati professionistici, sospesi per l'emergenza coronavirus. Intanto nei test effettuati sul gruppo squadra biancorosso nessuno è risultato positivo

Il calcio ripartirà i campionati professionistici, sospesi per l'emergenza coronavirus, riprenderanno il 20 giugno. È la decisione emersa dal vertice svoltosi nel tardo pomeriggio di oggi tra Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport e i vertici del calcio italiano. "La Serie A riparte il 20 giugno - ha detto Spadafora - e il mio auspicio è che nella settimana precedente si possa giocare la Coppa Italia. In caso di nuovo stop la Figc ha sia un piano B che un piano C".

TAMPONI AL GRIFO - La notizia riguarda ovviamente da vicino anche il Perugia, sul cui destino ha fatto poi chiarezza Mauro Balata: “La Serie B ripartirà il 20 giugno - ha spiegato il presidente della Lega di B all’Ansa -, noi l’avevamo deliberato e ora c’è l’ok del Governo. Ringraziamo Spadafora. Ricominciare è davvero una gran cosa”. I grifoni di Serse Cosmi (come comunicato dal club "tutti negativi alla prima serie di tamponi effettuati sul gruppo squadra") continueranno dunque a prepararsi al rientro in campo (ripartirà dalla trasferta di Ascoli), allenandosi nel rispetto del protocollo sanitario stabilito dalla Figc e approvato dal comitato tecnico-scientifico del Governo, in attesa però di capire come si risolverà la questione dei 7 calciatori il cui prestito termina il 30 giugno (Vicario, Nicolussi Caviglia, Capone, Carraro, Iemmello, Falcinelli e Benzar) o di chi ha il contratto in scadenza alla stessa data come Greco e Albertoni o lo stesso tecnico Serse Cosmi.

LE DATE - Ecco quali le probabili date secondo Sky Sport : "La regular season - come anticipa la Lega - finirà il 1 agosto, dal 4 partiranno i playoff. Il 4 e il 5 agosto turni preliminari, l’8 e il 9 le semifinali d’andata, 11 e 12 il ritorno. La finale d’andata è fissata per il 16 agosto e quella di ritorno quattro giorni più tardi: il 20. I playout invece si svolgeranno il 7 e il 13 agosto. L’unico dubbio riguarda il recupero di Ascoli-Cremonese". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera dal Governo: A e B ripartono il 20 giugno. E nel Perugia sono negativi tutti i tamponi

PerugiaToday è in caricamento