Coppa Italia, Perugia-Castel Rigone 1-0 | Poco spettacolo, il Grifo passa il turno

Nella sfida 'secca' senza appelli tra Perugia e Castel Rigone, valida per la coppa Italia di Lega Pro, è il solito Fabinho a risolvere la pratica per l'undici di Camplone che superato il turno aspettano domenica di andare a Prato

Ancora aria di derby al 'Curi', ieri sera è stata la volta del Castel Rigone, la squadra id Cucinelli l'ultima partita in casa del Grifo la giocò nell'anno della promozione del Perugia in Lega Pro. Ieri sera invece si è giocata la sfida di coppa Italia di categoria e non stante il pesante turnover messo in atto da Mister Camplone il Grifo ha avuto la meglio per 1-0 con il solito micidiale Fabinho, entrato nella ripresa e sempre più uomo decisivo per l'undici di Camplone.

Per quando riguarda la partita, non è stata sicuramente una gara emozionante con le squadre contratte e prive dei migliori giocatori. La prima occasione è del Castel Rigone al 15' ma la squadra della provincia non riesce a rendersi pericolosa e anche se dall'altra parte il Perugia potrebbe fare di più la partita fatica a decollare.

Nella ripresa la musica non cambia se non grazie al cambio che Camplone effettua ad inizio secondo tempo, fuori Pagni dentro Fabinho che cambierà la partita. Il brasiliano è in grande forma ma questa volta per andare in rete deve solo farsi trovare al posto giusto nel momento giusto, e così è, al 25' Mazzeo la mette per Sini che tira e sulla respinta arriva Fabinho per il decisivo 1-0. Il Castel Rigone fatica non poco a costruire pericoli per il Grifo che a questo punto gestisce la partita abbastanza agevolmente. Senza troppi sussulti il match si chiude con il minimo vantaggio per il Grifo: Perugia 1 Castel Rigone 0, e turno passato per la squadra di Camplone.

Tabellino

Perugia (4-3-3): Stillo; Conti, Barison, Massoni, Shongo (1′st Sini); Moscati, Bijimine, Mungo; Sprocati (17′st Insigne), Pagni (1′st Fabinho), Mazzeo. A disp.: Koprivec, Comotto, Daffara, Vitofrancesco. All.: Camplone.

Castel Rigone(4-3-1-2): Zucconi; Cangi, Gimmelli, Moracci, Santarelli; Montanari (32′st Agostinelli), Vicedomini, Redi (6′st Bontà); Coresi; Cappai, Di Paola (26′st Tranchitella). A disp.: Franzese, Sbaraglia, Mattelli, Luna, Agostinelli. All.: Di Loreto.

Marcatori 25′st Fabinho.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro Albertini di Ascoli Piceno. Note: spettatori 1200 circa. Ammoniti: Shongo, Santarelli, Montanari, Cappai, Coresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento