Coppa Italia, Napoli-Perugia: bagno di folla per Cosmi che già punta il 'San Paolo'

Tanti i tifosi presenti al 'Curi' per il 'nuovo' debutto' del tecnico alla ripresa degli allenamenti: prime prove di 3-5-2 in vista della sfida contro gli azzurri dell'ex grifone Gattuso. Aggregato l'italo-americano Barone, preso il baby attaccante svedese Liljedahl

Un bagno di folla, come era lecito attendersi, per il 'debutto' di Serse Cosmi che è tornato al Perugia a distanza di quasi 16 anni e oggi (8 gennaio) ha diretto la ripresa degli allenamenti. Grande entusiasmo tra i tifosi, che lo hanno attesa all'uscita degli spogliatoi accompagnandone il tragitto fino al campo di allenamento dell'antistadio di cui hanno poi riempito la tribuna e il 'greppo'. Una passerella che Cosmi ha voluto però percorrere mescolandosi con i suoi nuovi ragazzi, con un cappello di lana in testa e il k-way rosso. Incassati insieme alla squadra gli applausi e gli incitamenti, l'allenatore si è spostato sul campo dove ha diretto la sua prima seduta. Due poi i volti nuovi: quello del 18enne attaccanta svedese Jonathan Liljedahl proveniente dall’Orgryte (club di Goteborg che gioca nella massima divisione) e quello dell'italoamericano Giuseppe Barone, 21enne terzino sinistro nato a Brooklyn che in patria giocava nei Cosmos di New York e resterà in prova qualche giorno per essere valutato da Cosmi e dal direttore tecnico Roberto Goretti.

Con Cosmi e Falcinelli sarà un Grifo col 'donca' e con l'artiglio

RIECCO SERSE - Fin dai primi minuti di allenamento subito tanta grinta e un continuo parlare con i suoi calciatori così come Fabio Bazzani e il resto del suo staff, con un quarto d'ora di torello molto intenso e poi un percorso tra ostacoli e paletti con tiri in porta. Nella seconda nella parte della seduta spuntano finalmente le casacche e Cosmi a gurdare i suoi: inizia così a prendere forma il Perugia che tra pochi giorni (martedì 14 gennaio , ore 15) si presenterà al 'San Paolo' per sfidare il Napoli dellex grifone Gennaro Gattuso nel match valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia. Da una parte una formazione schierata con il 4-3-3 come il Napoli: Mazzocchi e Nzita i terzini ai lati di Sgarbi e Falasco con Konate in mediana affiancato da Nicolussi Caviglia (uscito poi per un colpo alla spalla e da monitorare) e Buonaiuto, Iemmello centravanti e Falzerano e Capone esterni. Dall'altra parte l'altra formazione disposta con il 3-5-2, modulo su Cosmi ha intenzione di lavorare in questi primi giorni (l'alternativa potrebbe essere il 4-3-1-2): Rosi, Gyomber e Rodin a comporre il trio difensivo dietro al regista Carraro affiancato da Balic e Dragomir, con un baby della Primavera e l'italoamericano Barone sulle fasce a crossare per Falcinelli e Melchiorri. 

L'ex grifone Berrettoni avvisa il Napoli: "Con Cosmi sarà un altro Perugia...

GLI ASSENTI - Presente all'allenamento anche Koaun, reduce da una farattura al piede che ha però lavorato a parte come hanno fatto parzialmente i portieri, non c'era invece il difensore Angella che tra un paio di giorni (10 gennaio) dovrebbe però tornare ad allenarsi regolarmente in gruppo. Ancora ai box l'esterno mancino Di Chiara, fermo per un infortunio al ginocchio, e Fernandes che aveva già saltato le ultime partite del 2019 per un problema alla tibia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento