rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport

Coppa del Mondo di Ciclocross, bella prova per Samuele Scappini, alfiere della formazione umbra del Team Fortebraccio

Il giovane ciclista era impegnato con la maglia azzurra Juniores e ha ottenuto un 16esimo posto assoluto

Un 16esimo posto in Coppa del Mondo di Ciclocross con la maglia azzurra Juniores per Samuele Scappini, alfiere della formazione umbra del Team Fortebraccio.

Sedicesimo e primo di tutta la pattuglia umbra nella gara di Tabor nella Repubblia Ceca, terzo appuntamento del mondiale dopo le prove di apertura in USA.

Grande risultato alla sua prima partecipazione della stagione per Samuele Scappini in Coppa del Mondo. Una posizione che poteva essere migliore complice una fila di partenza che lo relegava tra le ultime posizioni dello schieramento Juniores e una scelta non perfetta delle coperture.

Davanti c'erano i mostri sacri del ciclocross, fiamminghi, olandesi e gli stessi cechi che negli ultimi dieci anni praticamente sono dominatori della specialità in tutte le categorie.

Il CT Daniele Pontoni è soddisfatto della prova di "Samu" tanto da averlo aggregato anche per la trasferta in Belgio di domenica prossima a Maasmechelen in piena terra Fiamminga. Fango, sabbia e mostri sacri lo aspettano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa del Mondo di Ciclocross, bella prova per Samuele Scappini, alfiere della formazione umbra del Team Fortebraccio

PerugiaToday è in caricamento