Sport

Dalla guerra al pallone, la favola di Konate. "Così il Perugia mi ha cambiato la vita"

Un'odissea il viaggio dalla Guinea all'Italia via Libia: "Non avevo mai giocato seriamente prima, ma il Grifo mi ha fatto diventare un calciatore. E con Cosmi posso crescere ancora"

Ogni calciatore ha la sua storia e diverso è il percorso che ha portato i vari Grifoni a vestire la maglia del Perugia. E una storia decisamente fuori dal comune è quella di Amara Konate, 21enne pupillo di Serse Cosmi che per primo gli ha dato fiducia consegnandogli una maglia da titolare in quella Serie B a cui tre anni fa il giovane guineano non pensava nemmeno lontanamente: "Nel mio Paese c'era la guerra civile e così sono andato via: prima un difficile viaggio verso la Libia e poi la traversata su un barcone fino a Catania. Sono stati momenti bruttisimo, ce l'ho fatta con l'aiuto di Dio e prego ogni giorno per ringraziarlo. Altri compagni sono stati meno fortunati di me".

Coronavirus, Santopadre alza la voce: "Ripartire? Così ci mandano al macello"

Dalla Sicilia poi il trasferimento in un centro di accoglienza di Cassino, dove il destino di Konate ha preso una piega imprevista e si è trasformato in favola, costringendolo ad 'abbandonare' il sogno che aveva da bambino per inseguirne un altro di cui si è innamorato presto, correndo dietro a un pallone: "Volevo essere un commerciante come mio padre e a Cassino giocavo a calcio con gli altri ragazzi ma come lo facavo in Africa, per la strada e senza essere tesserato per una società. Dopo un po' però ho iniziato ad allenarmi nella squadra del posto e il procuratore Antonio Altrui mi ha notato, proponendomi poi al Perugia". Da lì un escalation continua: "Ho fatto un provino e ho convinto i direttori Goretti e Pizzimenti, che mi hanno convinto di poter diventare un calciatore e aggregato alla Primavera in attesa del tesseramento: è lì che ho conosciuto il mio amico Kouan. Il Grifo mi ha cambiato la vita".

Continua a leggere l'articolo >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla guerra al pallone, la favola di Konate. "Così il Perugia mi ha cambiato la vita"

PerugiaToday è in caricamento