rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Juventus e Perugia, esami incrociati: Suarez per il passaporto, Pirlo e Caserta per il patentino Uefa Pro

L'attaccante uruguagio in uscita dal Barcellona e inseguito dai bianconeri è atteso all'Università per Stranieri, mentre i due tecnici hanno discusso le rispettivi tesi a Coverciano

Esami 'incrociati' in questi giorni per Juventus e Perugia. Nel capoluogo umbro è atteso giovedì mattina (16 settembre) Luis Suarez, che secondo quanto anticipato dal 'Corriere della Sera' sosterrà alle ore 10 l'esame di lingua per ottenere il passaporto italiano. Un documento che renderebbe possibile l'assalto dei bianconeri all'attaccante uruguagio in uscita dal Barcellona.

CASERTA - Davanti ai professori è già finito invece il nuovo allenatore juventino Andrea Pirlo, uno degli allievi del Master che al Museo del Calcio di Coverciano hanno sostenuto oggi gli esami finali per il patentino Uefa Pro. Nel gruppo di allenatori chiamati a discutere le loro tesi davanti a Demetrio Albertini (presidente del Settore Tecnico) e Renzo Ulivieri (direttore della Scuola Allenatori) c'era anche Fabio Caserta, nuovo timoniere del Perugia. Gli esami si chiuderanno domani con il secondo gruppo di allievi.

MASTER,  ELENCO ALLIEVI - Francesco Antonioli, Sergio Arnosti, Francesco Baldini, Paolo Bianco, Emiliano Francesco Bigica, Daniele Bonera, Fabio Caserta, Marco Cassetti, Cristian  Eugen Chivu, Mirko Conte, Matteo Contini, Morgan De Sanctis, Gaetano Fontana, Nazzarena Grilli, Vincenzo Italiano, Ivan Javorcic, Mohamed Kallon, Stefano Lucchini, Alessandro Lupi, Paolo Montero, Thiago Motta,  Roberto Muzzi, Angelo Palombo, Patrizia Panico, Andrea Pirlo, Daniele Russo, Manuela Tesse, Luca Toni ed Emanuele Troise.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus e Perugia, esami incrociati: Suarez per il passaporto, Pirlo e Caserta per il patentino Uefa Pro

PerugiaToday è in caricamento