Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Perugia, Iemmello c'è: "Difficile gestire il calciomercato, ma al Grifo ci tengo"

Rimasto dopo la 'telenovela' dell'ultimo giorno di mercato in cui è stato vicino al Pescara il bomber, al rientro della squalifica, ha steso la Juve Stabia con una doppietta: "Ho dimostrato quanto sono attaccato alla squadra, ma non abbiamo fatto niente: testa bassa e lavorare"

Pietro Iemmello aveva già fatto parlare in campo ma ai microfoni di Dazn dopo il 2-1 con il il Perugia ha sconfitto a domicilio la Juve Stabia lo ha fatto anche ai microfoni di Dazn. Doppietta con la solita freddezza su calcio di rigore, due reti negategli da Provedel, un super assist per Nzita, un palo colpito e un'altra rete sfiorata nel finale per 'Re Pietro': "Questi giorni non sono stati facili - ha detto il bomber - perché è difficile per noi calciatori gestire le trattative di calciomercato, non è facile restare concentrati ma oggi ho dimostrato quanto t engo al Grifo. È una vittoria importante ma ancora non abbaimo fatto niente". Due gol pesanti per il Grifo di Cosmi, che alla vigilia lo aveva pungolato con delle 'frecciatine motivazionali', arrivati dopo la 'telenovela' dell'ultimo giorno di mercato in cui poteva finire al Pescara.

NUMERI RECORD - Con i due gol di oggi Iemmello sale a quota 17 in campionato che ne fanno il capocannoniere della Serie B. Impressionante anche lo score dal dischetto: con i 2 di oggi sono 8 trasformati su 8 in campionato, contro il solo penalty sbagliato in Coppa Italia contro il Napoli al 'San Paolo'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, Iemmello c'è: "Difficile gestire il calciomercato, ma al Grifo ci tengo"

PerugiaToday è in caricamento