rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Teramo-Gubbio, Torrente: "Un gran punto frutto di mentalità e determinazione"

L'allenatore dei rossoblù contento per quanto visto al Bonolis: "Abbiamo iniziato male ma siamo sempre restati in partita. Una prova di carattere da parte dei ragazzi". Redolfi, autore del gol: "In dieci abbiamo giocate bene, segno di grande coesione del gruppo"

Al termine del match del "Bonolis", Vincenzo Torrente è contento per il punto guadagnato nella ripresa. L'allenatore degli eugubini rimarca soprattutto la grande prova dal punto di vista mentale dei suoi ragazzi: "Abbiamo iniziato male e nei primi venti minuti non ci siamo adattati al campo. Abbiamo fatto fatica nel possesso palla e nelle uscite, anche se loro hanno trovato un gol con noi un pò leggeri in difesa. Comunque c'è stata una reazione abbiamo avuto una palla gol con Doudou. Poi, dall'espulsione di Arena, la squadra ha dimostrato grande carattere, non ha mollato mai. I ragazzi hanno provato a tener il pareggio e hanno addirittura provato a vincerla. In dieci siamo stati bravi e compatti su due linee. sono contento, la squadra ha fatto una buona partita e quello guadagnato è un punto meritato per quello che si è visto in campo. Alla fine, negli ultimi minuti, ho inserito Fomirconi e Lamanna per dare sostanza. Ci siamo aggrappati al risultato provando a ripartire con i giocatori come Fantacci e D'Amico. Ripeto, un grande punto guadagnato. Siamo contenti". 

Con il suo colpo di testa è riuscito a preaggire nella ripresa. Queste le parole dell'autore del gol Redolfi: "Sono contento, un punto preso su un campo difficile dove loro sono abituati e noi no. Il Teramo è una buona squadra. Sono contento per il gol che ci ha dato un punto. I primi venti minuti non eravamo abituati al campo così veloce. Paradossalmente in dieci abbiamo fatto meglio. Segno di grande coesione e di grande mentalità da parte di questo gruppo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo-Gubbio, Torrente: "Un gran punto frutto di mentalità e determinazione"

PerugiaToday è in caricamento