rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Teramo-Gubbio, Torrente: "Vogliamo provare a vincere anche fuori casa"

I rossoblù tornano in campo domani sul sintetico di Teramo. L'allenatore degli eugubini alla vigilia: "Ci aspetta una partita contro una squadra aggressiva". Out Malaccari e Migliorelli

Dopo la più che convincente vittoria per tre a zero ai danni del Pontedera, il Gubbio tornerà in campo domani nella delicata trasferta di Teramo. Gli eugubini andranno ad affrontare una squadra che ha conquistato sette dei nove punti totali nelle ultime tre partite. Quindi una formazione in salute, difficile da affrontare sul sintetico di casa. Tutto questo senza Malaccari e Migliorelli, alle prese con i recuperi dai problemi fisici. Nella conferenza della vigilia, Vincenzo Torrente ha presentato così la gara di domani: "Incontriamo una squadra in salute, che nelle ultime tre partite ha fatto sette punti. Hanno cambiato tanto come noi, hanno individualità forti ed è una formazione a cui piace palleggiare. Ci aspetta una partita difficile ma noi siamo pronti, perché vogliamo dare continuità al lavoro cercando di vincere anche in trasferta". Il Gubbio, infatti, fuori dal "Barbetti" non ha ancora raccolto nessuna vittoria, sicuramente colpa anche di un calendario che ha visto i rossoblù incrociare gli scarpini contro le prime della classe: "La nostra mentalità - continua Torrente - è quella di provare a vincere sempre. Qualche volta non siamo riusciti a centrare la vittoria ma comunque continueremo a provarci. Contor il Pontedera abbiamo avuto pazienza e abbiamo sfoderato una grande prestazione". Sul terreno di gioco di Teramo, Torrente ha puntualizzato: "Il terreno è diverso, il sintetico imprime alla palla una grande velocità. Dobbiamo essere bravi ad adattarci sia al manto erboso che alle situazioni di gara. Ora tutti vogliono batterci perché rispettano il grande lavoro svolto. Noi, ripeto, dobbiamo essere pronti, perché ogni partita ha una propria storia. Tutti iniziano a dare qualcosa in più per provare a batterci". Sulle condizioni dei suoi, Torernte ha poi concluso: "Malaccari ha iniziato a correre e spero per la prossima settimana di averlo a disposizione. Lui ha una grande forza di volontà e farà di tutto per rientrare il prima possibile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo-Gubbio, Torrente: "Vogliamo provare a vincere anche fuori casa"

PerugiaToday è in caricamento