rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Stop fino al 22 gennaio per il calcio umbro

A causa della situazione epidemiologica, si allunga lo stop per i campionati dilettantistici. Recuperi e finale della Coppa di Eccellenza il 16 gennaio, mentre il calcio giovanile si ferma fino al 5 febbraio

Il calcio umbro si ferma per altre due settimane. Questa la decisione emersa nella videoconferenza tra il Cru, il Comitato regionale Umbria, e i diversi presidenti delle società di calcio dilettantistico. Per Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria si ricomincerà dunque nel weekend del 23 gennaio, con i nuovi calendari che verranno diramati nelle prossime ore. L'attuale situazione epidemiologica ha portato a ritardare la ripresa dei vari campionati rispetto all'iniziale data. Confermato, invece, il turno di pausa in programma il 27 febbraio. Il presidente Luigi Repace, inoltre, ha illustrato durante la videoconferenza le linee guida da tenere per affrontare lo stop dettato dal Covid. 

Annunciata anche la data per quanto riguarda la finale della Coppa di Eccellenza e dei recuperi. Le partite si disputeranno il 16 gennaio con la sede della finale tra Lama e Angelana, trovata all'inizio nello stadio "Bernicchi" di Città di Castello, che verrà ufficializzata nelle prossime ore. Novità si attendono a breve anche per il campionato di Serie D. 

Stop anche per il calcio giovanile fino al 5 febbraio, decisione presa per consentire a tutti gli Under 18 di potersi vaccinare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop fino al 22 gennaio per il calcio umbro

PerugiaToday è in caricamento