rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Calcio, Serie D: Città di Castello pronto per il rush finale dopo la sosta

I ragazzi di Mister Antonio Alessandria al lavoro per preparare le ultime gare della regular season

Il campionato di Serie D effettua l'ultima sosta prima del gran finale della regular season: in poco più di un mese, il Città di Castello, dopo il ritorno di Mister Antonio Alessandria, affronterà sei gare molto delicate, equamente suddivise tra casa (Follonica Gavorrano, Sangiovannese e Terranova Traiana) e trasferta (Trestina, Orvietana e Flaminia), anche se quelle più importanti, eccezion fatta per l'ultimo match del Bernicchi col Terranuova Traiana, ovvero gli scontri diretti per la salvezza, saranno tutte lontane da casa.

Il derby in casa del Trestina promette vere e proprie emozioni, ma non è da meno la trasferta successiva in casa dell'Orvietana del grande ex Silvano Fiorucci, condottiero di tante battaglie del Città di Castello negli ultimi anni; tuttavia, il silenzio stampa dello staff tecnico voluto dal presidente Paolo Cangi è un chiaro messaggio: la squadra e gli allenatori sono impegnati esclusivamente nel lavoro sul campo per preparare al meglio tutte le partite rimaste, a partire da quella casalinga col Follonica Gavorrano perché, per centrare la salvezza, è necessario accumulare quanti più punti è possibile, non solo negli scontri diretti.

C'è una curiosità che il responsabile dell'area comunicazione del Città di Castello, Renato Borrelli, ha sottolineato in una comunicazione con i mezzi di informazione: le due principali squadre umbre, durante questa stagione calcistica, hanno esonerato e poi reintegrato i propri allenatori, ovvero Perugia e Ternana, con Castori, sostituito da Baldini e poi richiamato al timone del Grifo, e Lucarelli, temporaneamente allontanato in favore di Andreazzoli per poi tornare a sedere sulla panchina rossoverde; allo stesso modo, il Città di Castello ha prima esonerato l'attuale tecnico, chiamando alla guida tecnica della prima squadra Mister Gualtiero Machi, per poi richiamarlo a condurre i suoi ragazzi in un finale di stagione difficile e sicuramente ricco di emozioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Serie D: Città di Castello pronto per il rush finale dopo la sosta

PerugiaToday è in caricamento