rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Serie D, tris del Trestina a Scandicci

Tornano alla vittoria i ragazzi di mister Pierotti grazie al gol di Cenerini e alla doppietta di Khribech. Dopo due sconfitte, finalmente tre punti per il Trestina

SCANDICCI: Temperanza, , Gianneschi, Burato, Santeramo, Francalanci, Kernezo, Tacconi, Vanni, Sinisgallo, Marini. (A disposizione: Masini, Frascadore, Edu Mengue, Ercoli, Mariani, Giannassi, Pierangioli, Saccardi, Imbrenda). Allenatore: Rigucci
TRESTINA: Mazzoni, Della Spoletina, Lorenzini, Gori, Cenerini, Fumanti, Convito, Gramaccia, Morlandi, Khribech, Di Cato. (A disposizione: Montanari, Colarieti, Nicoletti, Barbarossa, Sirci, De Benedictis, Xhafa, Mariucci, Salis). Allenatore: Pierotti
ARBITRO: Fabrizio Pacella di Roma 2 (Assistenti Luca Granata e Danilo Giacomini di Viterbo)
RETI: 33' pt Cenerini, 9' st e 24' st (rig.) Khribech
Dopo due sconfitte consecutive, torna alla vittoria il Trestina. Un tris senza appello in casa dello Scandicci, che fa salire la squadra allenata da Pierotti a quota sette punti in classifica insieme a Cannara e Cascina. Un 3-0 corsaro, dunque, figlio di una prestazione che non ha lasciato spazio ai padroni di casa. Anzi, il Trestina avrebbe potuto chiudere con margine più largo ma alla fine va bene così. Già dalle prime battute, infatti, gli ospiti si sono resi pericolosi dalle parti di Temperanza. Il gol che sblocca il risultato, però, arriva poco dopo la mezz'ora di gioco. Da corner, Cenerini impatta di testa e supera l'estremo difensore avversario. Le occasioni per il raddoppio prima dell'intervallo non mancano, ma lo Scandicci si salva. Il raddoppio e il colpo del ko, però, arrivano nella ripresa. Autore di una doppietta è Khribech, bravo prima a finalizzare un'azione corale e, poi, a siglare il definitivo tre a zero dagli undici metri. Potrebbe arrivare anche il poker ma alla fine la cosa più importante è essere tornato alla vittoria. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, tris del Trestina a Scandicci

PerugiaToday è in caricamento