rotate-mobile
Calcio

Serie D: il Tiferno cade solo nel finale contro il San Donato Tavarnelle

Con un rigore di Benedetti, in casa della capolista gli uomini di Machi tengono botta per larghi tratti del match, subendo i gol del 3-1 solo nel finale di partita

SAN DONATO TAVARNELLE: Cardelli, Zini, Pisaneschi, Pino (Buzzegoli), Caciagli, Marzierli, Russo (Gerardini), Montini, Carcani (Ciurli), Regoli, Tognetti (Borghi). (A disposizione: Viti, Pierucci, Calonaci, Gerardini, Sottili, Noccioli). Allenatore: Indiani

TIFERNO: Peruzzi, Sensi (Avellini), Bux, Tersini, Gorini, Mariucci, Ruggeri, Benedetti, Battellini (Felici), Massai, Bagnolo. (A disposizione: Guerri, Ferri, Conti, Patriarchi, Checcaglini). Allenatore: Machi

ARBITRO: Vogliacco di Bari (Assistenti: Fracchiolla di Bari e De Chirico di Molfetta)

RETI: 7’ pt Pino, 27’ pt (rig.) Benedetti, 23’ st Marzierli, 42’ st Borghi

NOTE: Ammoniti: Tognetti, Gerardini, Battellini

Nonostante il risultato finale, il Tiferno per larghi tratti ha tenuto testa alla capolista San Donato salvo cadere solo nell'ultima porzione di match. Nell'anticipo di cartello, la squadra di Machi non ha sfigurato in casa della prima della classe, comunque battuta con un risultato di 3-1 dopo aver trovato il pareggio nelle marcature grazie al rigore realizzato da Benedetti. Pronit via, il San Donato apre subito con il piede sull'acceleratore, impegnando a più riprese Peruzzi. Russo mette Pino davanti alla porta e il giocatore del San Donato non se lo fa ripetere due volte piazzando il vantaggio. La risposta del Tiferno arriva intorno alla mezz'ora. Gorini viene atterrato in area e Vogliacco decreta la massima punizione per gli ospiti. Dal dischetto va Benedetti che non sbaglia. Nella ripresa, il Tiferno regge fino a venti minuti dal fischio finale, quando il San Donato trova le giocate che gli consentono di uscire dal campo con i tre punti in tasca. Marzieli sugli sviluppi di un calcio d'angolo regala il sorpasso ai suoi, mentre Borghi intorno al novantesimo chiude i conti su assist di Gerardini. Tre a uno ma comunque buona la prestazione del Tiferno in casa di quella che, a oggi, è la squadra più forte del girone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Tiferno cade solo nel finale contro il San Donato Tavarnelle

PerugiaToday è in caricamento