rotate-mobile
Calcio

Serie D: il Tiferno cade nel recupero contro la Pianese

Inizia con una sconfitta il 2022 della squadra di mister Machi. Folino e Convitto firmano il 2-0 per i padroni di casa nel recupero di giornata

PIANESE: Crispino, Kondaj, Iacullo (74′ Palma), Gagliardi (89′ Ambrogio), Folino, Simeoni, Trovade (86′ Modic), Marino, Tascini, Convitto (83′ Scuderi), Lepri (92′ Ricci). A disposizione: Vivoli, Bartoli, Celestini, Oliva. All. Brando Lucio

TIFERNO: Peruzzi, Bux (54′ Bagnolo), De Santis, Mariucci (64′ Martiniello), Gorini, Tersini, Cappa, Ruggeri, Durso, Massai (81′ Battellini), Avellini. A disposizione: Guerri, Pazzaglia, Conti, Fiorucci, Battellini. All. Machi Gualtiero

ARBITRO: Andrea Terribile di Bassano del Grappa (Thomas Storgato-Alberto Callovi)

RETI: 4′ st Folino, 10′ st Convitto

NOTE: Ammoniti: Lepri, Convitto, Ruggeri 

Inizia con una sconfitta in trasferta il 2022 del Tiferno. Sul campo della Pianese, nel recupero della terzultima giornata del girone di andata, gli uomini di Machi cadono 2-0 colpiti nella ripresa dai gol messi a segno da Folino e Convitto. Niente punti, dunque, per il Tiferno, che dopo le problematiche relative ai casi di positività al Covid riscontrati in squadra si vede sorpassare in classifica proprio dalla Pianese, ora a quota 21 punti contro i 18 degli ospiti. Nei primi quindici minuti è la Pianese a farsi pericolosa con Lepri e Kondaj, ma le loro conclusioni terminano di poco a lato. La risposta del Tiferno è nel tiro di Massai, ma Crispino è attento nell'uscita. Nella ripresa, pronti via in soli dieci minuti la Pianese mette in cascina il risultato. Al quarto, su un corner calciato da Trovade Folino svetta per il primo vantaggio. Qualche minuto più tardi, il decisivo raddoppio porta il nome di Convitto, che con una conclusione di pregevole fattura beffa Peruzzi. Gli ospiti provano a rientrare in partita ma neanche la fortuna è dalla loro parte, visto che la conclusione di Cappa si stampa sul palo. Poi, in chiusura, Crispino è bravo sui ripetuti attacchi tifernati portati da Massai e D'Urso. Triplice fischio e mister Brando bagna il debutto in panchina con una vittoria pesante. Per il Tiferno, il primo dei due recuperi è andato in archivio. Mercoledì prossimo l'altro in programma nel derby contro il Cannara.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Tiferno cade nel recupero contro la Pianese

PerugiaToday è in caricamento