Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Serie D: il Foligno crolla in casa contro l'Arezzo

Nell'anticipo di giornata, i falchetti colpiti da un 4-0 netto confezionato dagli ospiti

FOLIGNO: Gil de Oliveira, Dell’Orso, Savarise, Chiavazzo (Cirone), Caruso, Tetteh (Bevilacqua), Oliva, Valentini (Neziri), Settimi, Orlandi, Miccio (Metelli). (A disposizione: Falzano, Vespa, Tall, Said, Cicatiello). Allenatore: Monaco

AREZZO: Colombo, Campaner (Mastino), Van del Verden, Frosali, Ruggeri, Marchi (Pinna), Pisanu, Benedetti, Mancino (Marras), Persano (Doratiotto), Calderini (Cutolo). (A disposizione: Commisso, Biondi, Dema, Zona). Allenatore: Mariotti

ARBITRO: Caruso di Viterbo (Assistenti: Jorgji e Granata)

RETI: 28’ pt (rig.) e 31’ pt Calderini, 12’ st Persano, 38’ st Doratiotto

NOTE: Ammoniti Savarise, Settimi, Van Der Velden 

Seconda sconfitta pesante per il Foligno, che cade al "Blasone" colpito con un rotondo 4-0 dall'Arezzo. Così i falchetti restano a ventuno punti, ancorati in attesa dei risultati di giornata alla zona playout. I padroni di casa ci hanno provato nei primi minuti, ma dalla mezz'ora in poi sono l'Arezzo in campo, che ha segnato due gol per frazione confezionando il poker esterno. Savarise colpisce con la mano in area e Caruso decreta la massima punizione agli ospiti, con Calderini che sblocca il match dagli undici metri. Lo stesso Calderini, tre minuti più tardi, al volo griffa la doppietta con cui consegna il largo vantaggio ai suoi. Nella ripresa, arrivano i gol di Persano e Doratiotto con cui l'Arezzo cala il poker. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Foligno crolla in casa contro l'Arezzo
PerugiaToday è in caricamento