rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Serie D: il Città di Castello sfiora il colpaccio in casa del Ghiviborgo

La squadra di Alessandria, sotto di due gol, pareggia grazie a Gorini e Sylla e va vicino alla vittoria nel finale

GHIVIBORGO: Antonini, Seminara, Videtta, Mukaj, Signorelli (Nottoli), Tiganj, Bongiorni (Della Pina), Terigi, Bachini (Mata), Sgherri, Zini (Rotunno). Allenatore: Maccarone

CITTÀ DI CASTELLO: Nannelli, Mariucci, Tersini, Grassi, Gorini, Brunetti (Posada), Mezzasoma, Buono (Trovato), Doratiotto, Sylla, Mosti. Allenatore: Alessandria

ARBITRO: Pani di Sassari

RETI: 12' pt Tiganj (G), 18' pt Bongiorni (G), 23' pt Gorini (C), 15' st Sylla (C)

Rimonta sfiorata per il Città di Castello, che esce con un punto frutto del 2-2 sul campo del Ghiviborgo dopo aver recuperato due gol di svantaggio e sfiorato il sorpasso nel finale. La squadra di mister Alessandria ha dimostrato carattere nel recuperare le reti avversarie subite, restando a metà classifica a soli cinque punti di distanza dalla zona playoff. I primi venti minuti sono da incubo per il Città di Castello, che vanno sotto di due gol colpiti da Tiganj e Bongiorni Ci pensa allora Gorini ad accorciare le distanze prima dell'intervallo. Nella ripresa, si scatena Sylla che prima trova il gol del pari e poi rischia di firmare doppietta e blitz nel finale di partita, andando vicino al gol del sorpasso. Finisce 2-2. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Città di Castello sfiora il colpaccio in casa del Ghiviborgo

PerugiaToday è in caricamento