rotate-mobile
Calcio

Il Foligno cade in casa contro la capolista Tavarnelle

Gli ospiti passano al "Blasone" con ben quattro reti segnate e si prendono la testa del girone E di Serie D. Passo indietro per li uomini di mister Monaco

FOLIGNO: Gil de Oliveira, Dell’Orso, Vespa, Bengala (Bisceglia), Rossi, Settimi (Turini), Belli, Oliva (Chiavazzo), Ciganda (Bevilacqua), Peluso, Valentini (Amadio). (A disposizione.: Maraolo, Lambertini, Bocci, Tetteh). Allenatore: Monaco

SAN DONATO TAVARNELLE: Cardelli, Alessio (Montini), Pisaneschi, Pino (Moccioli), Caciagli, Marzierli, Carcani (Ciurli), Regoli, Guidi (Tognetti), Gerardini (Buzzegoli), Brenna. (A disposizione: Viti, Zini, Sottili, Mencagli). Allenatore: Indiani

ARBITRO: Frosi di Treviglio (assistenti: Lanzellotto di Roma 2 E Rastelli di Ostia Lido)

RETI: 12′ pt Pino, 38’ pt Carcani, 39’ pt Gerardini, 41’ st Moccioli 

Dopo una settimana passata a vincere i derby sia in campionato che in Coppa Italia, il Foligno cade in casa sotto i colpi della prima della classe. Il San Donato Tavarnelle rifila ben quattro reti ai padroni di casa e si prende vittoria e testa del girone E di Serie D. Giornata difficile per gli uomini di Monaco, andati all'intervallo sotto di ben tre gol e ricevendo il poker nella ripresa. I falchetti approcciano bene il match, con Cardelli a superarsi su una conclusione in avvio di Valentini. Poi, la capolista inizia a carburare. Pino sigla il primo vantaggio tr ale proteste dei giocatori del Folgino, che recriminano a Frosi una posizione di fuorigioco non vista. I falchetti riescono a creare l'occasione del pareggio, ma Cardelli e Pisaneschi respingono le occasioni dell'ultimo arrivato Ciganda, gettato nella mischia dal primo minuto da Monaco. Si arriva così al raddoppio che spezza le gambe del Foligno. Carcani lasciato solo batte Gil de Oliveira con un preciso diagonale. Neanche il tempo di mettersi a posto, ed ecco giungere il colpo del ko dopo appena un minuto. Pino per Gerarchini e partita in ghiaccio. Nella ripresa il Foligno prova a riaprire la contesa ma sul finire di gara arriva il poker del San Donato siglato da Moccioli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foligno cade in casa contro la capolista Tavarnelle

PerugiaToday è in caricamento