rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Serie D: polveri bagnate tra Flaminia e Trestina

Pareggio senza reti tra le due formazioni, che muovono la classifica. La squadra di mister Pierotti sale a quota undici punti. Espulsi Ortenzi ed Essoussi

FLAMINIA: Opara, Celentano, Carta, Traditi, Gasperini, Massaccesi, Sirbu, Ortenzi, Sciamanna, Paun, Ancillai (Barduani). (A disposizione: Sordini, Colalelli, Garufi, Lazzarini, Sarritzu, Manoni, Fondi, Ingretolli). Allenatore: NOfri

TRESTINA: Mazzoni, Della Spoletina, Lorenzini, Barbarossa (Morlandi), Cenerini, Fumanti, Convito, Gramaccia, Essoussi, Khribech (Colarieti), Di Cato (Mariucci). (A disposizione: Montanari, Cesarini, Nicoletti, Sirci, De Benedictis, Bigarelli). Allenatore: Pierotti

ARBITRO: Benevelli di Modena (Assistenti: Licari e Rinaldi)

NOTE: Ammoniti: Ancillai, Barduani, Di Cato, Cenerini. Al 10' st espulsi Ortenzi ed Essoussi

Pareggio senza reti tra Flaminia e Trestina. Gli attacchi non hanno inciso molto e ne è venuta fuori una gara equilibrata, segnata nella ripresa dalla doppia espulsione, una per parte, di Ortenzi ed Essoussi. Continua così la marcia di entrambe le squadre a a metà classifica, con il Flaminia che precede ancora gli ospiti di una sola lunghezza. Poche le emozioni nella gara, con il Trestina comunque bravo a tornare da una trasferta insidiosa (Flaminia al quinto risultato utile consecutivo) con un punto in tasca. Il primo squillo è del Trestina: Di Cato ci prova ma Opara si esalta e devia. Sul finire di primo tempo, ghiotta occasione con Ancillai per il Flaminia, ma il suo colpo di testa si stampa sulla traversa. Nella ripresa succede poco e niente e la partita si chiude con un pareggio a reti inviolate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: polveri bagnate tra Flaminia e Trestina

PerugiaToday è in caricamento