rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Serie D: Cascina-Cannara: un gioiello su punizione di Moracci regala un punto agli uomini di Brevi

In una gara senza troppi acuti, la punizione dal limite allo cadere di Moracci pareggia la rete segnata dai padroni di casa nel primo tempo di Bertolini

CASCINA: Beggeri, Arapi (Proneti), Biagioni, Geroni, Naldini, Puleo, Carli (Zaccagnini), Malanchi, Bertolini (Giani), Remorini, Marabese (Rossi). (A disposizione: Rizzato, Franceschi, Casanova, Nero, Silvano). Allenatore: Polzella 

CANNARA: Lori, Bokoko, Xu (Doko), Mattia, Cerboni (Bei), Moracci, Lucentini (Chiacchierini), Belloni (Corrado), Faraghini, De Sanctis, Bazzoffia. (A disposizione: Cocchini, Meschini, Della Vedova, Papa, Vitaloni). Allenatore: Brevi 

ARBITRO: Simone Gavini di Aprilia

RETI: 34′ pt Bertolini, 41′ st Moracci

NOTE: Ammoniti: Remorini, Malanchi, Zaccagnini, Faraghini, Bei. Espulso al 40′ st Biagioli 

Moracci segna nei minuti finali e il Cannara torna con un punto in tasca dalla trasferta di Cascina. Nonostante le tante assenze, la squadra allenata da mister Brevi è riuscita ad agguantare gli avversari nel finale, riuscendo così a muovere la classifica. Un punto che alla fine premia lo sforzo del Cannara, bravo a non affondare e ad acciuffare il risultato. Dopo mezz'ora di equilibrio sostanziale, a rompere gli indugi ci pensa Bertolini. Verticalizzazione di Arapi per Marapese, assist a liberare Bertolini che non sbaglia. Vantaggio dei padroni di casa e fine di una prima frazione senza troppi acuti. Stesso ritmo nella ripresa, dove il Cascina prova ad addormentare la partita per portare a casa la vittoria di misura e il Cannara non riesce a trovare il guizzo per pareggiare le reti segnate. A cinque dalla fine, però, ecco il momento chiave del match: l'estremo difensore Biggeri rinvia su Bazzoffia, l'attaccante di Brevi si invola verso la porta avversaria e viene steso al limite da Biagioli. Rosso diretto per il difensore del Cascina reo di aver interrotto una chiara occasione da gol. Il Cannara, allora, ne approfitta e proprio dalla punizione guadagnata da Bazzoffia Moracci pennella il pareggio. Risultato finale di 1-1 che rispecchia quanto visto sul terreno di gioco, dove il punto diviso tra le due squadre appare il verdetto più giusto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Cascina-Cannara: un gioiello su punizione di Moracci regala un punto agli uomini di Brevi

PerugiaToday è in caricamento