Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, Cannara-Pro Livorno: tris per gli uomini di Brevi

Prima vittoria in campionato. Brunetti la sblocca, Moracci sbaglia un rigore ma poi firma la doppietta personale

CANNARA: Lori, Cerboni, Frustini, Mattia, Bei (1′ st Bokoko), Moracci, De Sanctis, Brunetti (28′ st Chiacchierini), Faraghini, Fondi, Bazzoffia (37′ st Corrado). (A disposizione: Mazzocanti, Lucentini, Belloni, Porzi, Mangiaratti, Donati). Allenatore: Brevi

PRO LIVORNO: Blundo, Solimano, Bertelli, Falleni, Videtta, Filippi (12′ st Granito), Bachini, Costanzo (1′ st Tartaglione), Canessa, Camarlinghi, Rossi G. (A disposizione: Rossi F, Figoli, Lotti, Salemmo, Luka, Turini, Matteoli). Allenatore: Niccolai

ARBITRO: Paolo Grieco di Ascoli Piceno

RETI: 16′ Brunetti, 36′, 5′ st Moracci

NOTE: Recupero 1′ pt, 5′ st. Blundo para un rigore a Moracci al 20' pt

Arriva la prima vittoria in campionato per il Cannara di mister Brevi. Tre a zero senza appello in casa ai danni della Pro Livorno, dove Moracci sbaglia un rigore ma poi sigla una doppietta con cui chiude il match. Pronti via, dopo quindici minuti arriva il primo vantaggio. Bazzoffia di tacco per Brunetti che non sbaglia. Pochi minuti più tardi, Videtta e Bazzoffia entrano in contatto. Per Grieco è rigore. Dal dischetto Moracci si fa ipnotizzare da Blundo. Moracci, però, si fa perondare siglando il raddoppio con una punizione pennellata sotto l'incrocio dei pali. Nella ripresa ancora una punizione imparabile di Moracci e il Cannara mette in ghiaccio la partita. Primi tre punti per i padroni di casa in campionato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Cannara-Pro Livorno: tris per gli uomini di Brevi

PerugiaToday è in caricamento