rotate-mobile
Calcio

Serie D: al Città di Castello torna Gualtiero Machi

La società tifernate ha ufficializzato il nuovo corso dopo l'esonero di Alessandria. Con il ritorno del mister anche il vice Simone Migliorati

Dopo l'esonero di Antonio Alessandria, comunicato nella giornata di ieri, il Città di Castello ha ufficializzato il nuovo nome che guiderà la squadra biancorossa in campionato. Si tratta di un ritorno, visto che la scelta societaria è ricaduta su Gualtiero Machi, tiferante doc. A distanza di mesi dalle dimissioni presentate nella passata stagione, Machi torna dunque in panchina con Simone Migliorati come allenatore in seconda. Per Machi ora l'obiettivo di risollevare le sorti della squadra, attualmente in una posizione di salvezza sicura ma reduce da un periodo non fortunato in termini di risultato culminato con la sconfitta nell'ultimo turno in quel di Livorno, partita che ha determinato l'esonero di Alessandria. 

"Dopo una lunga giornata di colloqui e meditazioni - si legge nella nota - il presidente Paolo Cangi comunica il nome del nuovo allenatore, che prende il posto di Antonio Alessandria. Si tratta di Gualtiero Machi, tifernate doc classe 1971, che pertanto torna felicemente sulla panchina biancorossa. Con lui il secondo Simone Migliorati, un altro già noto a queste latitudini. Cominciano ovviamente subito il loro lavoro, a partire dall'allenamento d oggi. Il resto dello staff rimane immutato. A salutare pertanto, assieme al precedente allenatore, è solo il vice Massimo Pazzaglia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: al Città di Castello torna Gualtiero Machi

PerugiaToday è in caricamento