Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Calcio serie C, Perugia - Pontedera: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Baldini ancora senza tre giocatori, Canzi verso la conferma del doppio trequartista malgrado l'ultimo ko

Dopo aver letteralmente sbalordito tutti con la prestazione da incorniciare a Ferrara il Perugia, ancora imbattuto in queste prime tre giornate, è chiamato ad un compito più arduo, quello della conferma. Tutto sta nella capacità di recupero giocandosi questa partita dopo soli quattro giorni da quella precedente, ma ogni ottimismo, visto l'atteggiamento che la squadra ha messo in campo da inizio stagione, è lecito. L'avversario però è di tutto rispetto: il Pontedera, malgrado l'ultima sconfitta, resta compagine insidiosa da prendere con le molle.

Ma vediamo come le due squadre arrivano all'appuntamento del Curi:

Qui Perugia: Baldini verso un turnover ragionato

I biancorossi vogliono la continuità e Francesco Baldini, che oggi non ha parlato in conferenza stampa, spera appunto in un pronto recupero sul piano fisico dei suoi. Il tecnico però dovrà ancora fare a meno di tre giocatori: il portiere Jacopo Furlan, il difensore Yeferson Paz e il centrocampista Simone Santoro, tutti non convocati. Si ragiona nell'ottica delle tre partite in otto giorni e soprattutto quest'ultimo sembrava potercela fare avendo provato a forzare, ma lo staff si è riservato di prendersi qualche giorno in più. Disco verde infine per Nicolò Cudrig.

Baldini dal canto suo pensa ad un turnover ragionato: Adamonis in porta; Mezzoni, Angella, Dell'Orco e Cancellieri in difesa; Iannoni, Bartolomei e Kouan in mediana; Ricci, Vasquez e Matos in attacco.

I dubbi principali sono al centro della difesa, dove Dell'Orco potrebbe ritrovare la titolarità dopo mesi, e in attacco, dove Ricci potrebbe far rifiatare Lisi. 

Qui Pontedera: Canzi non sconfessa il suo credo

Tre punti in tre gare non è certo ciò che voleva ottenere la squadra granata in questo inizio di campionato dopo il piazzamento playoff della scorsa stagione (l'eliminazione è giunta per mano del Gubbio). Massimiliano Canzi, noto per aver allenato negli anni passati la Primavera del Cagliari ed essere stato il vice di Walter Zenga in prima squadra, ha usato un'espressione un po' colorita dopo l'1-3 subito in casa dal Cesena ("O ci svegliamo o sarà l'inferno). Il Perugia dovrà dunque fronteggiare in primis la sua voglia di riscatto. 

Due gli ex della gara: il laterale di centrocampo Samuele Angori, tre anni in biancorosso tra il 2021 e il 2023 collezionando una sola presenza in Coppa Italia in occasione della poco fortunata trasferta di Cagliari; ma soprattutto l'attaccante Francesco Nicastro, che nell'allora squadra di Bucchi, edizione 2016/17, ha realizzato 8 gol in 30 partite giocate compresa quella di tacco nel derby di ritorno al Liberati. 

Il modulo di riferimento è il 3-4-2-1, con due trequartisti alle spalle di una punta e malgrado l'ultimo ko il tecnico difficilmente lo sconfesserà. La formazione potrebbe essere dunque la seguente: Lewis in porta; Pretato, Espeche e Guidi in difesa; Perretta, Benedetti, Catanese e Angori a centrocampo; Ianesi e Delpupo a supporto di Nicastro. 

Dove seguire la sfida in diretta

Perugia - Pontedera sarà visibile a partire dalle ore 20:45  su Sky Sports e in streaming su Sky Sport Sport (canale 251): per gli abbonati alla piattaforma satellitare ci sarà a disposizione Sky Go, sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento; in streaming la manifestazione sarà disponibile anche sull’app di Now TV, e Volley Tv (ambedue previo abbonamento).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, Perugia - Pontedera: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta
PerugiaToday è in caricamento