Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, per il Perugia potrebbe aprirsi una settimana chiave

Dopo l'omologa del Tribunale, che potrebbe arrivare nei prossimi giorni, la trattativa Santopadre - Sciurpa potrebbe tornare ad animarsi. Atteso a breve la decisione sul futuro di Iannoni

Per il futuro del Perugia sono giorni interlocutori. E non potrebbe essere altrimenti. La settimana entrante in realtà potrebbe rivelarsi di quelle importanti: è attesa nei prossimi giorni l'omologa del Tribunale circa la sulla ristrutturazione del debito contratto durante la pandemia da Covid 19, poi la vera trattativa potrà avere inizio.

Almeno fino a questo momento chi si è fatto concretamente avanti è la cordata capeggiata dall'ex patron di RPA Claudio Sciurpa, che in un'intervista al TGR Umbria aveva fatto sapere con chiarezza di avere le risorse per rilevare il club. Per ora ci si è limitati all'incontro del 25 aprile, poi l'amministratore unico di Vitakraft ha deciso di attendere l'omologa stessa prima di muovere passi ufficiali in tal senso. E visto e considerato che la metà del mese è superata è lecito attendersi che a stretto giro possa accadere qualcosa.

Sembra però che le parti si siano già incontrate e che ci sia una certa distanza. Tutte indicazioni e spifferi che vanno prese con le pinze perchè fino a quando il Tribunale non si pronuncerà difficilmente verranno mossi passi ufficiali.

Tutto dunque può accadere, anche che salti fuori anche qualche altro soggetto interessato. Si parla infatti di un gruppo proveniente da fuori regione e che a breve potrebbe uscire allo scoperto con un'offerta. Bisognerà armarsi di pazienza e aspettare il corso degli eventi. 

Iannoni, vicina la stretta finale

Nelle prossime ore verrà definito il futuro di Edoardo Iannoni. I biancorossi quattro giorni fa lo hanno riscattato versando 400 mila euro nelle casse della Salernitana, ma il club campano ha tempo fino a domani 17 giugno per esercitare il controriscatto per una cifra pari a 900 mila euro. 

Saranno ventiquattr'ore all'insegna dell'incertezza: tutto dipenderà dalle volontà del nuovo ds che si è insediato giusto due giorni fa, ovvero Gianluca Petrachi (ex Grifone da giocatore, tra l'altro), tornato in pista dopo la travagliata esperienza alla Roma. 

Fare cassa o fare del centrocampista uno dei cardini del Perugia che verrà? Anche in questo caso la partita è apertissima e non resterà appunto che attendere domani per capire come andrà a finire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, per il Perugia potrebbe aprirsi una settimana chiave
PerugiaToday è in caricamento