Calcio Pian di Massiano

Perugia, Sciurpa annuncia: "La trattativa finisce qua"

L'amministratore delegato di Vitakraft, con una nota, fa sapere di essersi tirato indietro dopo l'ultimo rifiuto di Santopadre. Il Grifo, almeno per ora, resta nelle mani di quest'ultimo

La temuta doccia gelata per i tifosi del Grifo è arrivata. Claudio Sciurpa rinuncia ufficialmente all'acquisto della società biancorossa, che dunque, almeno per ora, resta nelle mani di Massimiliano Santopadre.

A far desistere l'amministratore delegato di Vitakraft dalle intenzioni di proseguire nella trattativa il rifiuto da parte dello stesso Santopadre dell'ultima offerta, presentata nel corso dell'ultimo week end, pari a 6,5 milioni di euro debiti compresi (2,2 milioni).

A spiegare più nel dettaglio i motivi è Sciurpa nella nota che riportiamo di seguito:

"Con grande rammarico, prendiamo atto dell’ennesimo rifiuto del Presidente Massimiliano Santopadre relativo sia all’offerta economica sia alla richiesta della concessione di un breve periodo di esclusiva per analizzare il conto economico e la situazione patrimoniale dell’A.C. Perugia Calcio.

Purtroppo, ci siamo trovati di fronte a una strategia del venditore che, da mesi, accampa continue scuse per procrastinare e alzare la posta del contendere, rendendo impossibile andare avanti nella trattativa, nonostante l’offerta che abbiamo presentato sia nettamente superiore al valore di una squadra in Lega Pro.

Siamo stanchi e delusi e non ci meritiamo questo trattamento. Siamo persone perbene, e la nostra storia professionale e personale lo dimostra. Avremmo voluto fare molto, mossi dalla grande passione e dall'amore per il nostro Grifo, come sempre. Tuttavia, se un giorno si dovessero creare i presupposti concreti e positivi, saremo sempre pronti.

Ci dispiace profondamente per i tifosi e per tutta la comunità. Ringraziamo gli sportivi, i giornalisti, i nostri consulenti e tutti coloro che ci sono stati vicini e ci hanno supportato e incoraggiato in questo stressante periodo.

Auguriamo al nostro amato Grifo i migliori successi futuri.

Grazie a tutti.

Claudio Sciurpa, Mauro Ricci, Claudio Antonini".

A questo punto appare dunque probabile la prosecuzione dell'attività con l'attuale management, a meno di rilanci di altri soggetti interessati, cordata lussemburghese in testa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, Sciurpa annuncia: "La trattativa finisce qua"
PerugiaToday è in caricamento