Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio Pian di Massiano

Calcio serie C, il Perugia ha scelto la sede del ritiro

Si va a Bagno di Romagna dal 20 al 30 luglio. Il programma nel comunicato redatto nel tardo pomeriggio dalla società

I rumors dei giorni scorsi hanno trovato conferma: il ritiro del Perugia per la preparazione della stagione 2024/25 si svolgerà a Bagno di Romagna, in provincia di Forlì - Cesena.

Il periodo sarà compreso tra il 20 ed il 30 luglio compresi, con la località romagnola che ha avuto la meglio sulle altre due alternative, ovvero Pieve di Santo Stefano e Città della Pieve.

La partenza sarà preceduta dal ritrovo di domenica prossima e dai primi allenamenti che verranno svolti all'antistadio Paolo Rossi sotto la guida di Alessandro Vittorio Formisano.

La nota ufficiale

"Dopo la pausa estiva, la stagione 2024/2025 dei Grifoni inizierà domenica 14 luglio quando squadra e staff tecnico si ritroveranno presso il centro sportivo biancorosso per effettuare le consuete visite mediche e i primi allenamenti.

Il ritrovo è previsto per le ore 16, a seguire la prima seduta ore 18.

Il ritiro estivo preseason si svolgerà nella località di Bagno di Romagna, comune di circa 5500 abitanti in provincia di Forlì-Cesena e nota per le strutture termali, dal 20 al 30 luglio. La squadra alloggerà nell’accogliente struttura alberghiera “Hotel delle Terme Santa Agnese” che si trova nel centro del borgo romagnolo.

Il programma delle amichevoli verrà comunicato nei nostri canali ufficiali non appena saranno definite.

Le sedute di allenamento si svolgeranno presso il campo sportivo della società Asd Bagno di Romagna, poco distante dalla struttura ricettiva.

“Siamo onorati di poter ospitare il Perugia Calcio e i loro tifosi – spiega l’Assessore al Turismo di Bagno di Romagna Mattia Lusini – è un’occasione importante per far conoscere il nostro meraviglioso territorio che offre una molteplice varietà di attività tra cui trekking, mountain bike, passeggiate a cavallo, ma anche pesca sportiva e acque termali. Ricordo anche che il nostro Comune fa parte dei “Borghi più belli d’Italia”, oltre ad essere borgo “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano e vanta la presenza di un sito UNESCO sul territorio, la Riserva di Sasso Fratino nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Noi siamo qui pronti ad accogliervi”.

Ma a Bagno di Romagna, proprio all’estremità del territorio, si erge anche una delle dighe più grandi d’Europa. Una meraviglia per gli occhi, uno spettacolo per gli amanti della natura. E poi il Monte Fumaiolo, da cui nasce il Tevere e destinazione amata dagli escursionisti, tre stabilimenti termali le cui acque sono riconosciute per le loro proprietà terapeutiche da numerosi studi scientifici.

Il Perugia e Bagno di Romagna aspettano tutti i tifosi biancorossi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio serie C, il Perugia ha scelto la sede del ritiro
PerugiaToday è in caricamento