rotate-mobile
Calcio Fontivegge

Perugia, c'è la firma dell'Agenzia delle Entrate. Ecco cosa può accadere ora

E' stato di fatto fissato l'accordo tra lo stesso istituto fiscale e la società biancorossa per la ristrutturazione del debito contratto durante il Covid. Serve però l'omologa del Tribunale per la completa efficacia

Il grosso era già stato fatto, come già scritto in precedenza, ma mancava un passo fondamentale, ovvero la firma da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Che è puntualmente arrivata in data odierna. Il debito contratto durante il Covid dunque sarà ristrutturato da 6 milioni a circa 1,5 rateizzabile in dieci anni.

L'accordo tra la società biancorossa e lo stesso istituto fiscale è stato dunque ratificato, anche se sarà necessaria l'omologa del Tribunale competente affinchè possa avere piena efficacia.

Gli scenari

Il club dunque potrà avere pressioni molto minori rispetto al recente passato, ma ci sono pro e contro.

Partendo il Grifo dovrebbe acquisire una maggiore appetibilità nella vendita. E' plausibile che nelle prossime ore Sciurpa e Santopadre tornino a parlarsi, con il patron di Vitakraft che in un certo senso ha messo fretta al presidente uscente, invitandolo a riprendere le negoziazioni entro 3 o 4 giorni

L'aspetto meno positivo invece riguarda il mercato, che nella prossima stagione sarà fortemente limitato. In parole povere le uscite dovranno essere pari alle entrare e non si potrà "sgarrare" in alcun modo. E' l'unica via per evitare brutte sorprese nel futuro più immediato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, c'è la firma dell'Agenzia delle Entrate. Ecco cosa può accadere ora

PerugiaToday è in caricamento