Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio Pian di Massiano

Perugia, dopo l'omologa i lussemburghesi si rifanno sotto

Timenova rende noto con un comunicato di aver presentato una nuova offerta a Santopadre, chiamato a pronunciarsi a stretto giro

Qualche giorno dopo che il tribunale ha dato l'ok per lo stralcio dei debiti è arrivato il rilancio di Timenova, la cordata lussemburghese che ha manifestato l'interesse per l'acquisto del Perugia Calcio. Anche in questo caso si tratta di una proposta migliorativa rispetto alla precedente, a cui Massimiliano Santopadre è chiamato a dare una risposta a stretto giro.

I dettagli sono illustrati nel comunicato che segue a firma dell'avvocato Antonio Di Tommaso che riportiamo integralmente:

"TimeNova Holding S.A., comunica che nella giornata odierna è stata presentata alla proprietà del Perugia Calcio una nuova offerta economica in virtù della recente omologa del tribunale che ha ridotto l’esposizione debitoria. La nuova proposta prevede un importo complessivo che supera gli 8 milioni di euro più un bonus in caso di B entro 30/6/2026.

L’Avv. Di Tommaso inoltre ha già inserito nel piano industriale dell’azienda un investimento minimo che oscilla tra i 12 ed i 16 milioni di euro per le prossime 3 stagioni sportive in relazione alla categoria in cui militerà il Club.

La Timenova è già entrata in contatto e sta stipulando gli accordi quadro, che prenderanno una forma concreta in caso di accettazione della proposta fatta a Santopadre, per la progettazione del nuovo stadio tramite investimenti diretti e per tramite di partner finanziari e/o imprenditoriali di caratura internazionale.

Abbiamo poi appreso dai giornali della rinuncia della cordata del Dott. Sciurpa, al quale però lanciamo l’invito nell’affiancarci in questo nostro percorso alla guida del futuro Perugia, questa società non chiuderà mai le porte a chi ha idee e progetti per migliorare il percorso di crescita di questa importante realtà calcistica.

La stagione sportiva è iniziata oggi, per questo motivo Timenova ha già individuato un nuovo modello organizzativo e le persone che ne faranno parte:

• CdA: composto da 3 persone

• DG - figura con esperienze pregresse nel Calcio professionistico, laureato in Economia con Master in Management, ex Arbitro, iscritto in 3 albi professionali: Giornalista Pubblicista, Consulente Finanziario presso Banca d’Italia e di Direttore Sportivo presso la FIGC

• DS- persona con esperienza pluriennale come allenatore in C e da qualche stagione sportiva abilitato al ruolo di Direttore Sportivo

• Seg. Gen.- uomo con esperienza di lunga data, oltre 25 anni di duro lavoro in tutte le categorie professionistiche dalla serie C alla Serie A

• Team Manager - professionista con diversi diplomi professionali conseguiti a Coverciano, ha già lavorato sia nel calcio dilettantistico che professionistico. Vanta anche delle esperienze in campionati esteri e settori giovanili in club di Serie A".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, dopo l'omologa i lussemburghesi si rifanno sotto
PerugiaToday è in caricamento