rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Perugia-Reggina 0-2, Alvini: "Il Grifo del primo tempo mi è piaciuto molto"

Il tecnico dopo il ko al Curi nel turno infrasettimanale: "Abbiamo perso ma non demeritato, loro solamente più cinici e bravi poi a chiudersi. Nella ripresa abbiamo faticato e mi aspettavo dei miglioramenti che non ho visto"

Niente drammi ma un pizzico di rammarico, non tanto per il risultato ma per quanto fatto vedere nella ripresa del suo Grifo. Massimiliano Alvini esordisce con un paradosso dopo il match perso 2-0 al Curi contro la Reggina.

"Abbiamo perso ma non demeritato e nel primo tempo il Perugia mi è piaciuto tanto anche se lo abbiamo chiuso sotto di due gol - dice il tecnico in conferenza stampa -. Siamo stati puniti due volte, ma non ho visto un atteggiamento sbagliato e abbiamo creato diverse situazioni e cross non concretizzati. La Reggina è stata solo più cinica di noi mentre nel secondo tempo si sono chiusi molto bene e noi abbiamo fatto più fatica a incidere".

Perugia-Reggina 0-2, le pagelle: Segre e Ghion in palla, ma stavolta tradisce la difesa

E qui il rammarico di Alvini: "Mi aspettavo un  miglioramento da questo punto di vista che invece non c'è stato, anche se abbiamo comunque avuto a disposizione diverse situazioni in cui potevamo fare qualcosa di più. Non eravamo una squadra di fenomeni dopo le partite precedenti e non siamo una squadra da criticare oggi, anche se un'analisi della sconfitta la faremo". Una brutta notizia infine, anche in vista della prossima trasferta di lunedì a Ferrara contro la Spal, arrivano da Carretta: "Mirko purtroppo si è fatto male abbastanza seriamente dopo due minuti, è stato sfortunato".

GRIFONERIE La metamorfosi di un Perugia bello a metà e le soluzioni per l’attacco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Reggina 0-2, Alvini: "Il Grifo del primo tempo mi è piaciuto molto"

PerugiaToday è in caricamento