rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Monza-Perugia 2-2, Alvini fiero del Grifo: "Pari doloroso ma giusto, De Luca si opera al naso"

Il tecnico applaude i suoi nonostante il pari beffa al 96': "Nel calcio capita, ma chiudiamo con 28 punti un girone di andata di spessore. Grazie a Matos e a Manuel che ci ha voluto dare una mano, ora testa al Pordenone"

Massimiliano Alvini mostra più soddisfazione che rimpianto dopo il pari beffa sul campo del Monza, dove il suo Perugia ha sfiorato l'impresa in rimonta prima di essere raggiunto sul 2-2 al 96'.

Serie B, Monza-Perugia 2-2: il Grifo sfiora l'impresa, poi l'amara beffa al 96'

"Il pareggio è un risultato giusto - dice nel post partita il tecnico del Grifo - perché avevano già avuto un paio di occasioni per il 2-2, anche se è che prendere gol all'ultimo minuto su una palla sparata in area crea rammarico. Non c'è da colpevolizzare nessuno, chi ha giocato al calcio sa che nel finale può capitare un episodio così: per come è arrivato il pari fa male ma chiudiamo con 28 punti un girone di andata di spessore, come dimostrato dalla prestazione offerta oggi sul campo di un'avversaria forte e di cui ho grande rispetto".

Perugia, Sounas dà l'addio sui social: toccante il saluto di compagni e tifosi

E nel mirino di Alvini c'è già il prossimo ostacolo: "Ci manca forse qualcosa - ha aggiunto l'allenatore biancorosso -, perché qualche partita pareggiata nella prima parte della stagione poteva finire in un altro modo, ma ora dobbiamo subito rivolgere la testa alla sfida contro il Pordenone che per noi è importantissima. Alla squadra e allo staff oggi posso fare solo i complimenti, per la condizione in cui ci siamo presentati e la disponibilità mostrata dai ragazzi: Matos non si era allenato per venti giorni e De Luca ha voluto darci una mano nonostante domani dovrà probabilmente essere operato al naso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza-Perugia 2-2, Alvini fiero del Grifo: "Pari doloroso ma giusto, De Luca si opera al naso"

PerugiaToday è in caricamento