rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Lecce-Perugia 0-0, Alvini: "Bravi a soffrire, poi qualche rammarico. Ma so dove migliorare"

Il tecnico dopo il pari del 'Via del Mare': "Risultato positivo contro una squadra forte, nel primo tempo però non ho visto l'atteggiamento che voglio e nella ripresa potevamo andare in porta di più"

Soddisfatto per il punto conquistato dal suo Perugia, ma qualche rammarico per non aver saputo sfruttare il calo del Lecce dopo averne retto la spinta nella fase iniziale del matcth. Lo 0-0 in terra salentina ha un sapore forse agrodolce per Massimiliano Alvini: "Credo che non sia strano soffrire al 'Via del Mare' la forza del Lecce - dice il tecnico del Grifo dopo la partita -. Nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa nell'atteggiamento e sbagliato diverse cose nella qualità del palleggio, con gli avversari che meritavano qualcosa in più. Nella ripresa invece ho molto rammarico, perché abbiamo sbagliato tecnicamente in alcuni momenti che avrebbero potuto portarci a un risultato diverso".

Le pagelle del Grifo: "Sgarbi e Angella tenaglia di ferro, Matos sbaglia il match ball" 

Il bottino con cui si torna in Umbria è comunque prezioso per Alvini, al settimo risultato utile consecutivo: "È un risultato positivo ritengo una squadra importante. La qualità della partita te la dà il gesto tecnico, noi nel primo tempo abbiamo sbagliato tanto da questo punto di vista e fatto una partita sporca, in cui il Lecce ci è stato superiore. Nella ripresa poi siamo migliorati ma non abbastanza, perché potevamo andare in porta di più. Tornare con un risultato positivo da Lecce comunque è tanta roba e devo dare merito ai miei giocatori. Se è stata la squadra di Alvini dal punto di vista caratteriale) Nel secondo tempo, non nel primo".

Lecce-Perugia 0-0: il Grifo sa soffrire e strappa il punto al 'Via del Mare'

Il tecnico risponde poi a una domanda sulla sostituzione di De Luca: "Avevo bisogno di altre situazioni là davanti e non stava benissimo anche fisicamente. Forse potevo fare valutazioni diverse anche all'inizio". Poi una manifestazione di consapevolezza: "In alcune gare abbiamo fatto benissimo anche sotto il profilo della qualità del gioco, oggi contro questo Lecce avevamo invece bisogno di fare questo tipo di partita sporca per tornare con un risultato positivo. Questa partita qui però mi dà spunti per migliorare tantissimo. " so dove migliorare".

Lecce-Perugia 0-0: porte inviolate al 'Via del Mare', la cronaca del match

In chiusura l'allenatore 'fa le carte al campionato': "Sarà simile a quello dell'anno scorso, ci può essere la sorpresa ma è di livello e molto difficile. Nessuna partita sulla carta è scontata ma credo che alla fine Lecce, Cremonese, Brescia ma anche Frosinone, Pisa o gli stessi Parma e Monza lotteranno per i primi posti e per la zona playoff. Il Perugia? Sarebbe una sopresa, la salvezza - ribadisce Alvini - è il nostro obiettivo".

IL TABELLINO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce-Perugia 0-0, Alvini: "Bravi a soffrire, poi qualche rammarico. Ma so dove migliorare"

PerugiaToday è in caricamento